Pallanuoto, sconfitta la Barbato Vela a Bogliasco

I ragazzi di Igor Pace giocano un match punto su punto con la Sturla ma cedono proprio all'ultima ripresa facendosi rimontare. Deluso il coach anconetano nel dopogara: «Ci hanno fischiato poco ma abbiamo anche segnato poco in superiorità»

La Barbato cerca i playoff con Brescia

BOGLIASCO – Rallenta la sua corsa la Barbato Design Vela Ancona che, nell’impianto della Sportiva Sturla a Bogliasco, cede 6-5 al termine di una partita molto più che rocambolesca. Merito ai padroni di casa nell’essere riusciti a portarsi avanti quando ormai i dorici non ne avevano più conquistando, con merito e fortuna, punti importantissimi per il proprio campionato.

Nella prima frazione parte bene la Barbato con Cesini ma subisce il rientro locale con Dainese (in superiorità), Baldineti e Oneto. Pierpaoli rimette in scia gli anconetani portandosi sul 3-2 al cambio di campo. Nel terzo tempo nuovo scatto della truppa Pace che, sulle ali di Lisica e Pieroni, sorpassano e vanno sul 3-4 prima dell’inizio dell’ultima ripresa. Qui succede di tutto perchè Cappelli pareggia, Lisica spinge ancora avanti i suoi ma la premiata ditta Parodi – Bonomo chiude la contesa in favore dei padroni di casa che si impongono 6-5:

«La Sturla ci ha marcato a pressing tutta la partita e in questi casi contano i fischi arbitrali e le superiorità numerica – il commento di Igor Pace – Ci hanno fischiato poco ma abbiamo anche segnato poco in superiorità. Nonostante questo abbiamo creato e anche segnato, Bartolucci ha parato forte; nel finale abbiamo incassato due gol su altrettante ingenuità, tra l’altro in un momento in cui eravamo senza Cesini che ha rimediato un colpo da tre punti di sutura su un sopracciglio. È un momento così».

Sportiva Sturla-Barbato Design Vela Ancona 6-5  (1-1, 2-1, 0-2, 3-1) 
Sportiva Sturla: Ghiara, Baldineti 1, Frodà, Prian, Giusti, Bosso, Cappelli 1, Rivarola, Oneto 1, Bonomo 1, Parodi 1, Dainese 1, Dufour. All. Ivaldi.

Barbato Design Vela Ancona: Bartolucci E., Lisica 2, Pugnaloni, Pantaloni, Baldinelli, Pieroni 1, Alessandrelli F., Dipalma, Breccia, Bartolucci D., Sabatini, Cesini 1, Pierpaoli 1. All. Pace I.

Arbitri: Magnesia e Marongiu

Note: sup. num. Sturla 2/7, Vela 2/9; uscito per limite di falli Bosso nel terzo tempo; spettatori 100 circa.