Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallanuoto, la Barbato Vela Ancona brilla in trasferta ed espugna Bogliasco

La formazione guidata da coach Igor Pace ha conquistato l'intera posta in palio in Liguria con una prestazione molto cinica nei momenti chiave del match

Pantaloni in azione
Pantaloni in azione con la Barbato Vela

BOGLIASCO- Bella prova esterna della Barbato Vela Design Pallanuoto Ancona che, nelle acque di Bogliasco tana della Sportiva Sturla, si impone 5-8. La formazione di Igor Pace conferma i passi avanti fatti vedere già nella sfida con l’Arenzano e si mostra cinica nei momenti chiave della gara. Nei prossimi giorni, sempre a Bogliasco, sarà in programma il recupero del primo girone non disputato. L’occasione giusta per la Barbato Design di provare ad avanzare in classifica verso posizioni sempre più nobili.

Questo il commento di coach Pace: «Abbiamo cominciato molto bene, creando tanto ma segnando pochissimo contro un avversario scorbutico e difficile, che nel terzo tempo s’è anche portato avanti sul 4-3. Poi la partita l’hanno spaccata i gol di Diego Bartolucci e di Pantaloni, la nostra difesa e il contropiede, verso la fine del terzo tempo. Positivo l’esordio in A2 di Vaccarini, ma i miei ragazzi sono stati tutti molto bravi, sono davvero contento».

Sportiva Sturla-Barbato Design Vela Ancona 5-8
(0-1, 3-2, 1-2, 1-3)
Sportiva Sturla: Ghiara, Priolo, Dainese 2, Vergano, Villa M. 1, Bisso, Cappelli, Dufour, Villa S. 1, Giacobbe, Giusti, Cognatti Mele 1, Gilardo. All. Greco.
Barbato Design Vela Ancona: Bartolucci E., Lisica 1, Pugnaloni, Pantaloni 2, Vaccarini, Alessandrelli F. 1, Milletti M. 1, Breccia, Milletti T., Bartolucci D. 3, Sabatini, Cesini, Pierpaoli. All. Pace I.
Arbitri: Frauenfelder e Bonavita.
Note – sup. num. Sturla 4/10, Vela 1/8 più due rigori realizzati; spettatori: 150 circa.