Pallamano Chiaravalle, Fiorentina troppo forte

Nelle terza giornata del campionato netto stop per la formazione di Cocilova. Domenica 29 settembre alle 18 si torna in casa contro l’Ambra di Poggio a Caiano, sabato 28 parte l'avventura per le ragazze della A2 femminile, che alle 21 esordiscono contro Flavioni Civitavecchia

La Pallamano Chiaravalle maschile in A2
La Pallamano Chiaravalle maschile in A2

BORGO SAN LORENZO (FI) – Pesante sconfitta per la ASD Pallamano Chiaravalle nella terza giornata di andata del girone B di Serie A2 maschile: a Borgo San Lorenzo (FI) contro la Fiorentina finisce 30 – 15 per i toscani. L’obiettivo dichiarato per il Chiaravalle nel pre-partita era proprio di poter dimostrare di essere all’altezza, ma, senza nulla togliere alla prestazione superiore della squadra rivale, ancora una volta sembra che il problema per i ragazzi di Cocilova sia più sul livello dell’approccio mentale che non a livello fisico.

«Purtroppo possiamo dire che il Chiaravalle oggi è rimasto negli spogliatoi- dichiara il vice Presidente Matteo Alfonsi- la Fiorentina è riuscita ad imporre il gioco dei suoi terzini e della loro ottima ala destra, dimostrando sin da subito la loro determinazione ed il loro carattere».

L’occasione per riprendersi arriva domenica 29 settembre alle 18 al Palasport di Chiaravalle, quarta di campionato, contro l’Ambra (Poggio a Caiano). Il giorno prima, sabato 28 settembre, invece vedrà l’inizio del campionato per le ragazze della A2 femminile, che alle  21 esordiscono in casa contro Flavioni Civitavecchia.

Fiorentina- Chiaravalle 30-15

Fiorentina: Andalo (2), Bini, Boriselli (2), Carlotti (2), Cipriani (1), Deda (4), Pratini Andrea (3), Pratini Alberto (2), Grandi, Ilies (2), Nigro (1), Ostuni (4), Pampaloni (2), Paoli (2), Romei (3). All. Romei.

Pallamano Chiaravalle: Albanesi, Ballabio, Braconi (2), Brutti, Ceresoli S. (1), Cognini, Maltoni (1), Matijašević (1), Medici, Molinelli, Rumori (1), Santinelli (1), Selimi (3), Silvestri, Tanfani, Vichi (5). All. Cocilova.