Pallamano Chiaravalle, fine settimana di fuoco

Dopo il turno di riposo la maschile torna in campo in Emilia per il difficile scontro con il Secchia Rubiera, sabato 19 ottobre alle 18. Per la femminile trasferta domenica 20 ottobre alle 17:30 in casa della Nuova Teramo

I capitani Gurau e Braconi della Pallamano Chiaravalle femminile e maschile

CHIARAVALLE – Dopo aver rispettato il turno di riposo la formazione maschile della ASD Pallamano Chiaravalle ritorna in campo in A2 in Emilia per il difficile scontro con il Secchia Rubiera domani, sabato 19 ottobre, alle 18. I biancoblù di mister Cocilova, ancora a secco di vittorie, si presenteranno in casa del Secchia, seconda in classifica del girone B, sulla scia di prestazioni sempre più convincenti accolte positivamente da società e tifosi.

Il presidente Gianluca Maltoni dichiara: «Sappiamo di trovarci di fronte all’ennesima partita in salita. Sulla carta loro sono i favoriti ma noi dobbiamo puntare a rimanere sul loro livello per tutti i 60 minuti di gioco».

Anche la A2 femminile sarà in trasferta nella quarta giornata del girone C sfidando, domenica 20 ottobre alle 17:30, la Nuova Teramo. In Abruzzo le ragazze di Fradi saranno però prive del capitano Elena Gurau, che ha riportato la frattura al mignolo della mano sinistra nell’ultima di campionato contro Euromed Mugello, cosa che non le ha comunque impedito di terminare la partita segnando due reti.