Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, il Campetto Ancona perde il derby con la Goldengas

I biancoverdi di coach Stefano Rajola non riescono a muovere in avanti la loro classifica e tornano da Senigallia a mani vuote. Non bastano le ottime prove di Quaglia e Centanni

Campetto Basket
Il Campetto è in attesa dell'evoluzione della situazione

SENIGALLIA- 80-79. Una sconfitta e tanto rammarico per la Luciana Mosconi Campetto Basket Ancona che cede di misura sul campo della Goldengas Senigallia fallendo la possibilità di tornare a casa con un risultato positivo dal derby di giornata. Tanti rimpianti per tre tiri liberi falliti nell’ultimo quarto che avrebbero potuto determinare un altro esito. Per la formazione di coach Stefano Rajola la classifica non si muove e i punti che servono per l’obiettivo salvezza dovranno essere conquistati nelle prossime uscite in calendario.

LA PARTITA

In un Palapanzini vestito di un bellissimo abito da sera, le due squadre si danno battaglia sin dai primi minuti mostrando un invidiabile stato di forma. Nel 21-21 del primo quarto c’è tutto l’estro di Centanni e Gurini, protagonisti da ambo le parti. Prima dell’intervallo i senigalliesi spingono sull’acceleratore e, nonostante un incontenibile a tratti Quaglia, rientrano negli spogliatoi con il parziale di 49-36. La reazione dorica arriva tutta nel terzo quarto con i biancoverdi bravi a portarsi sul 61-58 dimostrando di essere perfettamente in partita. Nell’ultimo quarto, rush finale della partita, la Goldengas sfrutta meglio gli episodi e conquista la partita. Tra i dorici ancora in luce Simone Centanni, protagonista a tutto campo.