Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Osimana, i giallorossi pronti a tornare in campo

La formazione giallorossa è pronta a ripartire dopo la quarantena. Effettuato anche il secondo giro di tamponi. Sulla scia dei senzatesta anche altre società avevano interrotto i propri allenamenti per chiedere un alleggerimento del protocollo

Osimana
L'Osimana in attesa di riprendere gli allenamenti

OSIMO- Ancora qualche giorno d’attesa per l’Osimana, ferma ai box ormai da tempo a causa della positività al Coronavirus riscontrata al centrocampista giallorosso Alessandro Castorina. La truppa osimana, salvo stravolgimenti, potrebbe tornare a lavorare lunedì prossimo agli ordini di mister Roberto Mobili per iniziare a preparare finalmente il campionato di Promozione 2020-2021. Oltre a Castorina, resta positivo anche il giovane compagno di squadra che viaggiava con lui in macchina.

Per tutto il resto della truppa i tamponi hanno dato esito negativo e la voglia di tornare a calpestare l’erba del Diana è davvero tanta. Sulla scia dell’Osimana, ferma a causa della quarantena, hanno interrotto la propria attività moltissimi altri club di Promozione come i Portuali Calcio Ancona e la Vigor Castelfidardo ad esempio. Già la prossima settimana dovrebbe arrivare da Roma una nuova linea guida per il protocollo, probabilmente alleggerito rispetto al passato.