Nuoto, la Schiavoni chiude sesta a Riccione

La squadra dorica ha ben figurato al trofeo internazionale Nicoletti. Molto buone a livello individuale le prove di Gianmarco Alù, Arianna Ferri e Leonardo Moriconi che hanno strappato il pass per i Campionati Italiani in programma dal 5 al 7 agosto

Eugenio Vecchietti sul podio

ANCONA- La Schiavoni Nuoto Ancona si colloca in sesta posizione nell’ultimo Trofeo Internazionale Nicoletti, svolto come di consueto a Riccione. Il sodalizio anconetano, che quest’anno raccoglie nuotatori di Chiaravalle, Osimo e Montecassiano, si conferma a livelli molto elevati al cospetto di un variegato panorama nazionale. Gare in vasca da 50 metri, batterie al mattino e finali al pomeriggio, un tour de force che ha visto numerosi exploit anconetani soprattutto dai nuotatori più giovani, come Gianmarco Alù, Arianna Ferri e Leonardo Moriconi.

I tre hanno strappato il pass per i prossimi Campionati Italiani di categoria previsti dal 5 al 7 agosto. Alù ha ottenuto il tempo nei 100 dorso con 1’00’’51 (oro, e argento nei 50 dorso), Ferri ha centrato il tempo sia nei 200 dorso con 2’25’’55 (bronzo), che nei 100 stile libero con 1’00’’50, e poi Moriconi che ha conquistato il pass per i 100 delfino con il tempo di 58’’81 (argento).

Da segnalare anche le prove molto positive di Veronica Montanari, oro nei 200 dorso, argento nei 50 dorso e bronzo nei 100 dorso; Linda Belfiori oro nei 50 e 100 dorso e argento nei 200 dorso; Eugenio Vecchietti argento nei 100 farfalla. Sfortunato Pietro Guazzarotti, sempre a pochi centesimi dai tempi per i Campionati Italiani sia nei 100 dorso dove ha conquistato il bronzo che nei 50 dorso.