Nuoto, il Master della Vela si segnala a livello nazionale

La classe master della società anconetana si è classificata al quarto posto della classifica nazionale evidenziando l'assoluta qualità di un roster che non ha potuto contare a pieno sui migliori nuotatori. Importanti anche gli innesti di Cafarelli e Manes

La squadra master della Vela Nuoto Ancona

ANCONA- La Vela Nuoto Ancona categoria master ha chiuso la stagione al quarto posto nazionale, in un raggruppamento da quasi quattrocento società. Un risultato incredibile considerato il fatto che punte di diamante come Lucconi, Cianca, Belfioretti, Grassini e Tritto hanno potuto gareggiare solo a mezzo servizio e non in modo continuo.

Bilanci importanti per capitan Loreti, il coordinatore Consolani, il nuotatore e coach Guidarelli, e poi Fabiani, Giorgio, Gramaccini, Marzocchi e tutto lo splendente settore femminile con Orlandi, Mengoni, Orazi e Scorpecci.

Da segnalare l’acuto ai campionati Italiani di Riccione di Massimo Tarantelli (M60) che ha vinto i 200 metri stile libero. Importanti anche gli innesti di Bonifacio Cafarelli e Federica Manes che hanno dato linfa vitale a tutta la squadra.