Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Mercato Ponterio: dalla Vigor arriva Zandri

E poi Bramucci e Solazzi: tre innesti importanti per una squadra ambiziosa che non vuole sfigurare dopo una storica promozione

La festa del Ponterio. Immagini di repertorio

SENIGALLIA – Il Ponterio comincia a fare sul serio, nelle ultime settimane molti elementi hanno, per ragioni diverse, lasciato la squadra: Andrea Baldarelli, Simone Boldrighini, Niccolò Bomprezzi, Michele Campanelli, Alessandro Capotondi, Filippo Falcinelli e Sergio Nacciarriti. I veri “eroi” di questa splendida promozione in Prima Categoria salutano il Ponterio, altri invece sono rimasti ed insieme ai nuovi acquisti dovranno difendere con le unghie e con i denti questo importante traguardo.

Uno dei colpi più importanti di questo inizio d’estate è sicuramente il classe 1994 Federico Zandri. Da sempre nel settore giovanile e nella prima squadra della Vigor Senigallia, sia in Eccellenza sia in Promozione, lo scorso anno con il Miciulli vince in campionato di Prima Categoria, per poi tornare alla Vigor e sfiorare l’impresa di salire in Eccellenza con la squadra allenata da Antonello Mancini.

Un innesto importante quello del difensore senigalliese che nonostante la giovane età, non è certo carente di esperienza in questa categoria.

Per il Ponterio c’è anche Francesco Solazzi, dopo aver iniziato con il Senigallia calcio in Seconda e Terza categoria passa al Miciulli (ora F.C.) per un paio di stagioni, nella seconda è uno dei protagonisti della vittoria del campionato e del titolo regionale di Seconda Categoria, lo scorso anno ha militato in Prima Categoria tra le fila del Borghetto.

Ultimo innesto è Simone Bramucci, una vita con la maglia dell’Ostra con la quale ha disputato i campionati di Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria; una breve parentesi al Morro D’Alba e una stagione al Barbara in Promozione.

Tre elementi d’esperienza per una squadra che promette divertimento.