Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Megabox Volley: squadra che vince… cambia

Sarà necessaria una rivoluzione tecnica nella squadra per la sua prima storica stagione nella massima serie. Si riparte da coach Bonafede e dalle sue idee. La squadra sarà fortemente rinnovata

Alice Pamio potrebbe non restare alla Megabox

VALLEFOGLIA – La lunga coda dei playoff ha accorciato i tempi per i festeggiamenti per la storica promozione in massima serie perché il volley mercato impazza e la Megabox Vallefoglia, che parte inevitabilmente in ritardo rispetto alle concorrenti, deve fare presto e bene.

Il DS Babbi ha l’esperienza giusta per allestire con coach Bonafede una squadra all’altezza delle attese ma sarà una Megabox quasi completamente nuova.

Infatti, dopo il già annunciato ritiro dal volley giocato di Lucia Bacchi che ha chiuso in bellezza una carriera luminosa, e la necessità di mandare alcune delle giovani a fare esperienze in altre categorie, del sestetto di partenza della stagione appena conclusa resterà ben poco.

La continuità è rappresentata da coach Fabio Bonafede. Il pezzo forte rappresentato da Alice Pamio è dato in partenza verso Roma dove ritroverà coach Saja con il quale ha già lavorato ai tempi di San Giovanni in Marignano.

Proprio con la società romagnola si è creata una polemica relativa all’utilizzo della mancina. In un’intervista rilasciata dal tecnico della Megabox in una recente trasmissione televisiva l’allenatore della Megabox avrebbe fatto riferimento allo scarso utilizzo nel fondamentale della ricezione proprio di Pamio nella stagione nella quale ha militato in quel club suscitando la reazione ufficiale della società Consolini Volley attraverso i propri canali social. La società ha smentito quanto asserito dal coach.

In uscita anche il libero Bresciani diretta in A2 alla Cbf Balducci Macerata mentre la centrale statunitense Rachel Kramer rientrerà in patria per incominciare un percorso professionale.

Radio mercato dà la regista Balboni destinata ad accasarsi a Sassuolo sempre in A2, alla corte di coach Venco, un ritorno a casa per lei che è modenese.

Tra gli innesti potrebbe esserci il libero Giada Cecchetto in uscita da Perugia dopo due stagioni di A1.