Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Marcia femminile: l’Atletica Fabriano vince il titolo italiano Juniores

Camilla Gatti e Sofia Baffetti hanno condotto la società fabrianese alla vittoria del campionato con grande regolarità di risultati nel corso delle cinque prove, ultima delle quali a Grottammare

FABRIANO – Un’altra grande soddisfazione per l’Atletica Fabriano, che grazie alle prestazioni delle sue ragazze impegnate in questa specialità, ha vinto il Campionato Italiano Juniores di Marcia su strada.

L’ultimo appuntamento si è svolto a Grottammare (15 chilometri), ma il titolo le fabrianesi se lo erano già quasi garantito in precedenza, con una straordinaria regolarità di piazzamenti. Camilla Gatti e Sofia Baffetti hanno così trascinato l’Atletica Fabriano ad una storica, prestigiosa vittoria.

L’Atletica Fabriano si presentava all’appuntamento finale con 233 punti, davanti alla squadra di Reggio Emilia con 206. Al termine della gara a Grottammare, la classifica è stata la seguente: 1) Atletica Fabriano 263 punti, 2) Montanari Gruzza Reggio Emilia 243, 3) Acsi Italia Roma 199, 4) Pro Patria Milano 186, 5) Atletica Grosseto 167, 6) Francesco Francia Bologna 152, 7) Atletica Merano 116 (seguono altre società).

Camilla Gatti

Le prove di campionato si sono svolte a Gioiosa Marea, Cassino, Roma, Bressanone e, appunto, Grottammare.

Sofia Baffetti

Con questo titolo l’Atletica Fabriano chiude un’altra stagione agonistica da incorniciare e dimostra di avere ampiamente meritato l’encomio del Coni, che il 29 novembre prossimo consegnerà all’associazione biancorossa la sua massima onorificenza, la Stella d’Oro al Merito Sportivo.

Camilla Gatti e Sofia Baffetti, insieme al loro allenatore Fabio Faggeti e al presidente Sandro Petrucci, hanno poi festeggiato in Comune, ricevute dall’assessore allo sport Francesco Scaloni.

Nella circostanza è stata premiata anche la giovanissima Sofia Coppari (accompagnata dall’allenatore Pino Gagliardi) per la sua medaglia d’argento nel getto del peso ai Campionati Italiani Cadette.