Mezza Maratona, domenica ad Ancona si corre la sesta edizione

È stata presentata questa mattina a Palazzo del Popolo ad Ancona la prossima edizione della popolare kermesse podistica che coinvolgerà tanti appassionati. Presenti autorità e i responsabili della Sef Stamura organizzatrice

ANCONA- È stata presentata questa mattina a Palazzo del Popolo ad Ancona la sesta edizione della “Mezza Maratona – Città di Ancona” che domenica 27 ottobre, dalle ore 9, coinvolgerà le strade del centro e non solo, coinvolgendo le zone più belle del capoluogo.

Confermate le tre categorie (competitiva, 10 chilometri e la Stracittadina 4 km) per dei numeri che si annunciano più alti di sempre e il sesto raduno di Nordic Walking Marche, la kermesse si è aperta anche ai più giovani con il progetto “Kids Marathon – Nessuno escluso” in collaborazione con il Provveditorato agli studi di Ancona che si rivolge soprattutto alle classi quinte della scuola primaria e alle scuole secondarie comunali di primo grado. Importante anche l’attenzione rivolta al protocollo d’intesa internazionale “Zero Waste Blue” per la sensibilizzazione alla tutela dell’ambiente che è stato presentato in conferenza da Francesco Buoncompagni.

Ad aprire gli interventi, sotto la moderazione di Simone Rocchetti della SEF Stamura, è stato l’Assessore allo sport per il Comune di Ancona Andrea Guidotti: «Siamo alla sesta edizione e ci tengo a portare i saluti del Sindaco Valeria Mancinelli e il ringraziamento agli sponsor. Parliamo di sport, di benessere, di turismo e questa manifestazione l’abbiamo fortemente voluta con la Sef Stamura e con Luca Martelli. Dissi subito di sì perchè ritenevo che sarebbe diventato un evento molto importante per la città e così è stato. Questa edizione è ancora più ricca e si sono allargati gli orizzonti coinvolgendo anche i più piccoli. C’è anche il progetto internazionale per la tutela ambientale “Zero Waste Blue” a sintomo dell’importanza di questa manifestazione. Chi viene ad Ancona resta affascinato dalla città e ci torna da turista».

Tanta gente ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione

Presente anche il presidente del Consiglio del Comune di Ancona Susanna Dini: «Sono legata alla Mezza Maratona perchè l’ho sempre fatta e quest’anno parteciperò con i bambini delle scuole. E’ una festa e riconquista della città da parte di tante famiglie. Si rivede una città viva e a piedi. Sarà un’edizione bellissima». Non è voluto mancare anche l’ Assessore del Comune di Ancona Stefano Foresi: «Contribuiamo fattivamente per far avere il sostegno massimo a questo evento. Saremo presenti con il gruppo comunale dei volontari per la protezione civile. La giornata di Ancona vive una giornata particolare e grazie a chi l’ha ideata e chi lavora alla realizzazione».

Hanno portato il loro saluto alla manifestazione anche il Rettore dell’UNIVPM Sauro Longhi, il presidente del CIP Marche Luca Savoiardi, il Delegato provinciale del CONI Enrico Picchio, Fabio Sturani in rappresentanza della Regione Marche, Sabina Schiavoni segretaria regionale del Fispes, Paola Tedde del Provveditorato agli Studi di Ancona, Jonathan Ferrini coordinatore della Orizzonte Autonomia Onlus che nel corso delle gare accompagnano bambini e ragazzi disabili su carrozzine e mezzi speciali, Giovanni Barone della UISP, Marco Catalani della Coldiretti e Francesco Navigli Severini della Federalberghi.

La chiusura affidata al presidente della SEF Stamura Michele Pietrucci: «Mi ha colpito la trasversalità di questo evento e quello che ci tengo a dire è che questo è un evento importante per la Stamura ma non è un evento della Stamura. Appartiene alla città di Ancona e vive del lavoro annuale di tante persone. Dal 1907 fa sport come tante altre associazioni e si sente parte della città. Ringrazio tutti coloro che ci supportano».