Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Magrini e Quarisa show, l’Aurora Jesi espugna Civitanova

Gli arancioblu giocano una buona partita, affidandosi ai due giocatori d'esperienza del quintetto che segnano oltre 40 punti. Determinante la prestazione a rimbalzo

The Supporter Jesi - Civitanova

CIVITANOVA – Ventuno punti di Magrini e venti di Quarisa regalano all’Aurora Jesi una bella affermazione in trasferta a Civitanova. Gli arancioblu vincono 81 a 62, grazie anche alla buona prestazione a rimbalzo e nonostante l’assenza di Nelson Rizzitiello (se ne riparla, speriamo, a inizio febbraio ndr.).

Partenza ricca di errori da entrambe le parti. La prima tripla, dopo quasi tre minuti, è l’ex jesino Casagrande a metterla a segno. Un canestro che consente ai padroni di casa di aggiudicarsi il primo quarto di gioco. Ma la reazione degli uomini di coach Ghizzinardi non si fa attendere: senza perdere la bussola, gli jesini riescono a riportarsi sotto, mettendo anche la freccia.

Terzo quarto saldamente in mano all’Aurora, che comincia a difendere forte e approfitta della buona fluidità in attacco. Magrini e Quarisa colpiscono da diverse parti del campo, coadiuvati adeguatamente dai compagni di squadra. Civitanova ci prova, ma la prova degli ospiti è quasi impeccabile. Il match finisce con un ampio divario fra le due compaginio, frutto appunto di un secondo tempo ottimo.

Il tabellino del match Civitanova-Jesi