Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Cbf Balducci è eliminata dalla Coppa Italia

Finisce in semifinale la corsa alla difesa del titolo di Coppa Italia per la squadra di Paniconi che cede (3-0) nettamente in un’ora di gioco a un grande avversario. San Giovanni in finale contro Brescia

Giulia Bresciani tra le ultime ad arrendersi

MACERATA – Ha vinto la squadra che ha giocato meglio e si è dimostrata migliore. Poco da dire per la Cbf Balducci che ha subito troppo l’efficacia del servizio della squadra di casa cedendo nettamente 3-0 con parziali a 19-15-17

È la Omag San Giovanni in Marignano ad andare meritatamente in finale di Coppa Italia nella quale sfiderà la Banca Valsabbina Brescia domenica 6 gennaio a Roma.

Il match ha avuto un padrone indiscusso, la squadra di casa, che ha dominato l’incontro dall’inizio alla fine, concedendo in qualche frangente alle arancionere di rimanere in scia prima dell’accelerata sempre partita da una straordinaria efficacia al servizio che ha messo in crisi la ricezione delle ragazze di Paniconi. Il cambio palla ospite, già in difficoltà, ha trovato sulla sua strada anche un muro ordinato, super quello di Consoli autrice di 5 block-in personali sui 9 di squadra. Per Macerata una discreta Fiesoli e i soliti recuperi di Bresciani ma poco altro.

La squadra ha accusato la stanchezza di un periodo molto intenso vissuto a ranghi ridotti.

Peccato perché il sogno di andare a Roma a difendere il titolo e magari riceve il trofeo dalle mani del Presidente Mattarella sarebbe stato una soddisfazione e un privilegio enorme ma la squadra esce comunque a testa alta dalla competizione. Ora qualche giorno di pausa.

Il campionato torna il 9 gennaio ma la Cbf Balducci riposerà. Appuntamento sullo stesso campo, quello di San Giovanni in Marignano domenica 16 gennaio sperando di fare meglio e di avere finalmente anche l’opposta israeliana Polina Malik a disposizione.

OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO – CBF BALDUCCI HR MACERATA 3-0

OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Ortolani 10, Biagini L2), Bolzonetti 13, Ceron, Penna, Coulibaly 6, Consoli 9, Mazzon 12, Brina, Aluigi, Bonvicini (L1), Turco 5, Zonta. All. Barbolini

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli 7, Cosi, Michieletto 6, Gasparroni, Ghezzi, Ricci 1, Stroppa 9, Peretti, Pizzolato 7, Fiesoli 9, Malik. All. Paniconi

ARBITRI: Chiriatti e Dell’Orso

PUNTEGGIO: 25-15; 25-19; 25-17

NOTE: S.Giovanni Bv 5;, Muri 9. Macerata bv 3 muri 7