Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Luciana Mosconi, arriva la sfida contro Rieti. Coach Coen: «Dobbiamo essere più lucidi»

In vista della prossima gara interna contro Rieti, sono da valutare le condizioni fisiche di Giombini (problema alla spalla), e di Centanni.

Luciana Mosconi Ancona, il coach Piero Coen (foto Francesco Arzeni)

ANCONA – Dopo la vittoria di Roma, ottenuta sul campo della Luiss, la Luciana Mosconi si prepara per la sfida ad alta classifica contro la Kienergia Rieti, una delle formazioni che con i dorici condividono il secondo posto in classifica dietro la capolista Roseto, avvantaggiata di soli due punti.

Coach Coen, ok per la vittoria, ma cosa è successo nel finale?
«Siamo andati bene fino a metà del terzo quarto, poi gli avversari ci hanno messo in difficoltà ricucendo il vantaggio che eravamo stati bravi a piazzare a inizio ripresa. Nel quarto periodo abbiamo subito la gran pressione e gran confusione che si è creata e non abbiamo dimostrato di saper gestire al meglio certe situazioni. Questo sarà motivo di riflessione. Dobbiamo essere più lucidi, abbiamo perso troppi palloni e concesso troppi rimbalzi in difesa. Probabilmente se avessimo bloccato quell’emorragia a rimbalzo e perso qualche pallone in meno, avremmo vinto senza troppe difficoltà».

Una lezione che servirà per crescere e migliorare…
«Noi siamo questi, dobbiamo far tesoro anche di questa esperienza e lavorare per cercare di essere meno confusionari in certe situazioni. Complessivamente giudico la nostra una buona prestazione considerando anche che Giombini si è fatto male a una spalla e ho preferito non rischiarlo in una partita così intensa. Lo stesso dicasi per Centanni, limitato da un fastidio fisico. Queste situazioni non ci hanno aiutato».

La gara contro Rieti, in programma domenica 28 novembre alle 18 al PalaEstra, sarà dedicata a InSuperAbily di Giulia, progetto nato dall’incontro tra alcuni runners dorici e Giulia di Orizzonte Autonomia Onlus allo scopo di dare dei momenti di divertimento ai ragazzi disabili: nell’occasione i ragazzi della Mosconi indosseranno una maglia con il logo della Orizzonte Autonomia Onlus.