Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, la Luciana Mosconi ha la miglior difesa della B

Domenica scorsa contro Cesena esordi e primi punti in stagione anche per Edoardo Anibaldi ed Alessio Zandri. La crescita della squadra passa anche attraverso i progressi dei profili più giovani

La Luciana Mosconi festeggia dopo la vittoria con il Cesena (Foto: ufficio stampa Luciana Mosconi, immagine di Francesco Arzeni)

ANCONA – La bella prova offerta dalla Luciana Mosconi Ancona contro Cesena non è passata inosservata neanche difronte alla legge dei numeri. Dopo la 4a giornata di campionato le statistiche alla mano evidenziano a chiare lettere l’ottimo atteggiamento della squadra di coach Coen specie nella propria metà campo. Infatti quella dorica risulta essere la miglior difesa non solo del Girone C ma dell’intera Serie B considerando tutti i 4 gironi. 235 punti subiti in 4 partite, una media di 58,75 a uscita che si abbassa addirittura a 52,6 nelle ultime 3 gare giocate. Infatti il team dorico ha subito 77 punti nell’esordio a Faenza, poi per due domeniche di fila, contro Teramo in casa e Sutor in trasferta, la difesa bianconeroverde ha preso soltanto 51 punti, e infine sono arrivati i 56 rimediati nel più che positivo ultimo turno contro Cesena. La difesa della Luciana Mosconi è quindi la migliore del girone C davanti a quella della Real Sebastiani Rieti (244 punti subiti, 61 di media con in mezzo il record di 35 nella gara vinta di 50 contro Civitanova) Rimini (247, 61,75 di media) e Teramo (255, 63,75). Ma risulta essere il top anche mettendola a confronto con tutte le altre 63 squadre della Serie B.

Nel Girone A chi ha subito meno canestri è una delle prime in classifica. San Miniato, a punteggio pieno dopo 4 turni, ha preso 243 punti (60,75). Nel Girone D la miglior performance difensiva è fatta registrare da Bergamo reduce dalla prima sconfitta stagionale (252 in totale, 63 di media) mentre nel Girone D la migliore è di Agrigento (261, 65,25) che viaggia con un bilancio di 2-2. Anche le statistiche quindi evidenziano l‘ottimo inizio di campionato della squadra di Coen che ripone sin dal primo giorno di raduno gran parte delle sue fortune sulla fase difensiva, rispecchiando a pieno il credo cestistico del coach dorico che sta trovando grandissime risposte da ognuno dei componenti della squadra.

Exit mobile version