Laser SB20, il numanese Vincenzo Graciotti domina a Marina di Pisa

Il presidente della X Zona, al comando di DKC Balzanelli, insieme ad Alfredo di Giuseppe, ha trionfato in Toscana nell'SB20 Laser Italian Open Championship. Al secondo posto i russi di Absolute, medaglia di bronzo a Dwein, equipaggio italiano

L'equipaggio di DKC-Balzanelli vittorioso a Marina di Pisa

MARINA DI PISA – Si è concluso a Marina di Pisa, in Toscana, l’SB20 Laser Italian Open Championship che ha visto trionfare DKC – Balzanelli guidata da Vincenzo Graciotti e Alfredo di Giuseppe. Il presidente della X Zona ha trionfato portando i colori dello Yacht Club Riviera del Conero di Numana, regatando sempre al massimo della flotta composta da dodici concorrenti (2-1-4-1-7 il suo score).
Al secondo posto si è piazzato il russo Absolute, mentre medaglia di bronzo a Dwein, equipaggio italiano.

«In un’atmosfera molto simpatica di stampo British e con un’accoglienza calorosissima da parte del circolo ospitante – commenta Graciotti -, è andata in archivio una manifestazione che ha fatto re-incontrare tanti appassionati di vela di tutte le età, tante vecchie glorie e anche diversi giovani. Questo è ciò che, come presidente FIV regionale, auspico sempre di vedere in ogni regata e in ogni classe della nostra amata disciplina. Il Laser SB20 è una classe molto divertente e formativa che consente di avvicinare alla vela anche agli adulti e sarebbe bello vedere, ai prossimi campionati mondiali, in programma il prossimo ottobre a Hyeres (Provenza), una compatta squadra formata dai tanti bravi velisti che abbiamo nella nostra Zona».