Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Lardini cresce e vince

Al PalaBaldinelli le rosanero vincono tutti e quattro i set disputati contro San Giovanni Marignano (A2). Esordio per Scuka, in campo dall'inizio

Lardini Battistelli attacco di Mitchem

OSIMO – La Lardini vince ancora in casa e sempre contro una formazione di A2. Stavolta le rosanero rifilano un poker alla Battistelli San Giovanni in Marignano nel test che si gioca a due settimane dall’inizio del campionato.

Esordio per Scuka, in campo dall’inizio. Anche Giulia Melli è chiamata in causa per la prima volta da coach Alessandro Beltrami. A riposo, ma solo precauzionale, Alessia Mazzaro.

«Ci manca ancora la confidenza del gioco – ammette al termine dell’allenamento l’allenatore della Lardini Alessandro Beltrami –  anche se oggi quando abbiamo preso ritmo abbiamo fatto buone cose. Tra l’altro era la prima volta che schieravamo questa linea di ricezione. Abbiamo fatto bene a muro, la gestione di palla alta è stata buona: tutte le atlete hanno migliorato con l’andare della partita».

L’attacco filottranese punge nel primo set con i punti di Mitchem (6) servita da una Bosio pimpante. San Giovanni Marignano cresce nel secondo set con la Lardini che riesce a ricucire lo strappo solo nel finale con un break di 7-0 firmato sempre dalle giocatrici straniere. Mitchem, ma anche Tomsia (attacco e muro del sorpasso, 22-21).

Nel terzo e quarto set la Lardini  – che vede in campo anche Negrini – prende il largo, con protagonista anche Melli che lascia alle spalle i guai muscolari che l’hanno frenata nelle settimane precedenti e firma tre degli ultimi quattro punti del set di una Lardini che nel finale gioca con Agrifoglio in regìa. Il muro filottranese è decisivo invece nel quarto parziale chiuso da un ace di Agrifoglio.

LARDINI FILOTTRANO – BATTISTELLI SGM 4-0

LARDINI FILOTTRANO: Bosio, Tomsia 10, Cogliandro 10, Hutinski 8, Mitchem 14, Scuka 6, Feliziani (L), Melli 4, Gamba, Negrini 6, Agrifoglio 1. N.e.: Mazzaro. All. Beltrami – Amiens.

BATTISTELLI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Casillo 6, Bordignon 1, Battistoni, Markovic 13, Zanette 16, Saguatti 5, Gibertini (L), Giordano, Gray 3, Nasari 6, Sgarbossa, Caneva 7. All. Saja – Zanchi.

PARZIALI: 25-20 (22’), 25-22 (23’), 25-15 (21’), 27-25 (26’).