Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

L’anconetana Altamura ancora convocata con la nazionale italiana di Pallanuoto

La giocatrice anconetana è stata nuovamente selezionata dal CT azzurro Paolo Zizza in vista delle qualificazioni olimpiche. Covid permettendo è in programma un torneo a Trieste dal 17 al 24 gennaio

Elena Altamura
Elena Altamura, Storm Vela Pallanuoto Ancona

ANCONA- Elena Altamura, talento della Storm Vela Pallanuoto Ancona (Serie A1 femminile), vestirà ancora l’azzurro della nazionale italiana. Il commissario tecnico Paolo Zizza l’ha inserita, infatti, nell’elenco delle diciotto convocate per lo stage previsto in vista delle qualificazioni olimpiche. All’interno del programma anche un torneo amichevole che dovrebbe svolgersi, salvo inconvenienti derivanti dal Covid, a Trieste dal 17 al 24 gennaio.

L’Altamura è apparsa molto carica e vogliosa di recitare un ruolo da protagonista per diventare, in pianta stabile, un membro della comitiva nazionale. La sua crescita è stata evidenziata negli ultimi anni in modo tangibile, sia nella squadra di club che nelle altre esperienze azzurre, e proprio per questo secondo gli addetti ai lavori avrebbe tranquillamente nelle sue corde la conquista di una delle tredici convocazioni definitive per le Olimpiadi.

Nonostante il duro inizio di stagione per la formazione anconetana di coach Milko Pace, sconfitta dalle quotate Catania e Roma, le prestazioni dell’Altamura sono state più che incoraggianti sia in termini di realizzazioni che di rendimento.