Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Lancio del disco, la fabrianese Sofia Coppari firma il record regionale Allieve nel disco

Lancio a metri 43.53 per la classe 2004 dell'Atletica Fabriano alle finali nazionali di Lanci Lunghi Invernali svoltisi nel fine settimana scorso a Molfetta

Gaia Ruggeri (giavellotto), l'allenatore Pino Gagliardi e Sofia Coppari (disco) dell'Atletica Fabriano a Molfetta

FABRIANO – Continua a regalare soddisfazioni all’Atletica Fabriano la classe 2004, categoria Allieve, Sofia Coppari. Alle finali nazionali di Lanci Lunghi Invernali svoltisi sabato e domenica a Molfetta, infatti, la portacolori biancorossa impegnata nel lancio del disco ha migliorato se stessa e il record regionale Allieve (41.06) di ben due metri e mezzo (2.47 per la precisione), portandolo a 43.53, misura che attualmente le vale il pass per la partecipazione ai Campionati d’Europa (di cui ha già in tasca anche quello del peso).

La Coppari non ha tradito le attese e anzi ha confermato con grande energia le belle impressioni destate durante tutta la settimana precedente in allenamento con il tecnico Pino Gagliardi. Tra le più giovani del gruppo (il raggruppamento, infatti, era Allieve/Juniores), essendo come detto una classe 2004, è salita dall’ottava posizione di qualifica alla sesta (seconda tra le Allieve) e lo ha fatto in maniera esuberante.

La soddisfacente partecipazione dell’Atletica Fabriano alla manifestazione tricolore di Molfetta è stata impreziosita da Gaia Ruggeri nel giavellotto. Pur accusando un fastidio all’inguine, la classe 2000 biancorossa con un lancio a 38.84 metri è passata dall’ottavo di qualifica al sesto posto nella categoria Promesse, migliorando la posizione di due gradini. Una bella soddisfazione.