Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Ristopro Fabriano si qualifica per le final eight di Coppa Italia

Prima in classifica in serie B con 24 punti, la squadra di coach Pansa per la prima volta nella sua giovane storia stacca il "pass" per le finali, con una giornata di anticipo. Il tecnico: «Ho visto occhi lucidi tra i dirigenti»

La grande gioia dei giocatori e dei 3.500 tifosi della Ristopro Fabriano presenti al PalaGuerrieri nel vittorioso derby contro l'Aurora Jesi (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – «La qualificazione alle final eight di coppa Italia è una soddisfazione enorme». Coach Lorenzo Pansa, timoniere della Ristopro Fabriano, gongola per questo primo obiettivo stagionale raggiunto dalla sua squadra. Un obiettivo tra l’altro storico, per la prima volta raggiunto dalla giovane società cartaia, da nemmeno tre anni approdata in serie B di basket.

La matematica della partecipazione alla final eight, alla quale accedono le prime due classificate di ogni girone al termine dell’andata, è arrivata con una giornata di anticipo grazie al successo ottenuto domenica 22 dicembre dalla Ristopro Fabriano nell’emozionante derby vinto 61-60 sull’Aurora Jesi in un palaGuerrieri gremito da 3.500 spettatori.

«Il club ci teneva particolarmente a raggiungere le finali e anche noi – prosegue coach Pansa: – ho visto gli occhi lucidi dei dirigenti al termine della partita. Dedichiamo questa qualificazione alle tantissime persone che ci spronano ogni giorno».

E’ davvero un momento magico per la Ristopro Fabriano, prima in classifica da sola nel suo girone con 24 punti, frutto di 12 vittorie (di cui le ultime 6 consecutive) e appena 2 sconfitte fino a questo momento. Se pensiamo che di questi giorni, appena tre anni fa, nel dicembre 2016, il team militava in serie C, è quasi incredibile il rapidissimo “cursus honorum” compiuto.

Le final eight di coppa Italia di serie B si disputeranno dal 6 all’8 marzo in sede ancora da stabilire. Già certe della partecipazione sono: nel girone A Omegna (vincitrice delle ultime due edizioni) e San Miniato, nel girone B Bernareggio, nel girone C appunto Fabriano, nel girone D Palestrina. Le altre tre partecipanti usciranno al termine dell’ultima giornata del girone di andata che si disputerà dopo le feste di Natale, il 5 gennaio. In ballo ci sono: nel girone B Padova o San Vendemiano, nel girone C Cento o Piacenza, nel girone D Matera o Salerno.