Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Fermana con il mal di trasferta aspetta il Piacenza al “Recchioni”

La Fermana cerca punti salvezza con il Piacenza del bomber Paponi dopo due brucianti sconfitte a Salò e Ravenna

FERMO – Dopo la gara interna con la capolista Vicenza che aveva fatto ben sperare i tifosi canarini per l’ottima prestazione, sono arrivate due sconfitte esterne di misura con Feralpi Salò e Ravenna che hanno riportato i giallorossi a ridosso della zona Play-Out.

Se la sconfitta di Salò è arrivata solo allo scadere, quella di Ravenna è arrivata invece con la rete decisiva del giallorosso Caidi all’inizio della ripresa ma, anche a causa dell’inferiorità numerica per l’espulsione di Manè nel primo tempo, la squadra non ha avuto la forza di pareggiare i conti. La Fermana inoltre, può anche recriminare su un rigore molto evidente non concesso dal direttore di gara.

Ora proprio i romagnoli hanno raggiunto i canarini in classifica, a quota 22 punti.

La gara casalinga di domenica prossima con il Piacenza diventa importantissima per tornare a far punti contro una squadra dal grande blasone, ma che nelle ultime giornate non ha fatto molto bene, uscendo sconfitta nel turno casalingo del posticipo di lunedì scorso con la Triestina e non andando oltre lo 0-0 nell’infrasettimanale con la matricola Arzignano. I biancorossi sono una formazione comunque molto temibile, annoverando su tutti anche l’attuale capocannoniere del torneo, l’anconetano Paponi, autore sino ad ora di ben 13 reti.

Purtroppo la Fermana dovrà fare a meno di Manè, Scrosta e D’Angelo, entrambi squalificati, oltre agli indisponibili Iotti e De Pascalis, difficilmente recuperabili. Per i ragazzi di mister Antonioli occorrerà quindi gettare il cuore oltre l’ostacolo e fare una grande prestazione per lasciare a debita distanza la zona calda dei Play-Out, in attesa di poter tornare a contare su una rosa sempre più ampia in questa fase finale di stagione, dove i punti conteranno di più.

Guardando infine al mercato, salutano la Fermana Rolfini e Palombo, mentre a rafforzare la rosa gialloblu, arriva il portiere Venditti.