Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pesante ko del basket femminile di Senigallia nel campo di Roseto

La Mycicero paga le tre assenze della giornata ed esce malconcia dalla sfida abruzzese: le senigalliesi subiscono un pesante ko (86-37) nella fase ad orologio

La MyCicero Basket 2000 Senigallia nel match contro Roseto
La MyCicero Basket 2000 Senigallia nel match contro Roseto

ROSETO – Senza Sofia Angeletti, Sara Bucciolini e Francesca Formica, assenti nella sfida tra Senigallia e Roseto, la formazione della spiaggia di velluto del Basket 2000 ha solo sofferto. È uno dei principali fattori che hanno determinato la sconfitta della formazione femminile della pallacanestro senigalliese, alle prese con una squadra, Roseto, che certamente non era carente né a livello fisico né di mentalità.

L’assenza di tre giocatrici di rilievo era troppo significativa e dalla trasferta abruzzese le senigalliesi sono uscite malamente, subendo un divario pesantissimo: 86-37. «Non abbiamo retto il ritmo delle avversarie – afferma coach Paolo Santini – che ci hanno aggredito sin dalle primissime fasi di gioco e, nonostante grinta e determinazione, devo ammettere che non c’è stata proprio storia».

La fase ad orologio del campionato di serie B femminile prosegue dunque in salita per la MyCicero che resta ancora ferma all’unico successo (ottenuto nella regular season) ottenuto contro il Pescara. Nonostante il terribile margine subìto, l’allenatore senigalliese vede segnali ottimistici in vista delle prossime gare: «Con la squadra al completo – sostiene Santini – possiamo giocarcela contro diverse formazioni e se le ragazze riusciranno ad essere più precise al tiro, tutto diventerà meno complicato».

Il prossimo appuntamento vedrà il Basket 2000 impegnato al palazzetto dello sport di via Capanna, a Senigallia, sabato 10 marzo alle ore 18, contro il Gualdo Tadino.

TABELLINO DEL MATCH:

Roseto – Senigallia 86-37

MyCicero: Cattalani 11, Veroli 3, Amadei 3, Coccitto 5, Bartozzi 5, Lazzari 3, Bonacci 2, Marconi 8.