Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Julio Velasco torna nelle Marche. A Filottrano alla scoperta dei talenti della pallavolo

L'allenatore argentino, uno dei più grandi tecnici nella storia del volley, parteciperà al “Regional Day” del settore maschile. 57 in totale i ragazzi tesserati per società marchigiana che saranno visionati

Velasco con Tofoli e Giani
Julio Velasco con Tofoli e Giani ai tempi della Nazionale

FILOTTRANO – Si chiama “Regional Day” del settore maschile, ed è l’occasione per visionare i migliori giovani talenti della pallavolo locale. La tappa marchigiana organizzata dal settore tecnico della Fipav si terrà lunedì 27 gennaio al Palagalizia di Filottrano e gli atleti, divisi in due gruppi si alleneranno dalle ore 15.00 alle ore 17.30 e poi a seguire dalle 17.30 alle 20. Gli allenamenti verranno condotti con la supervisione del Direttore Tecnico del Settore Giovanile Maschile Julio Velasco ed il Referente Nazionale Vincenzo Fanizza, vincitore del Campionato del Mondo Under19. Sono 57 in totale i ragazzi tesserati per società marchigiana che saranno visionati, classe 2004 e 2005 e tutti gli allenamenti sono aperti al pubblico.
Al temine del secondo allenamento, il DT Julio Velasco incontrerà gli allenatori della Regione Marche che sono invitati a partecipare al meeting.

Per l’allenatore che portò l’Italia del volley sul tetto del mondo e creò la generazione di fenomeni è un ritorno delle Marche dove arrivò nel 1982 su intuizione del direttore sportivo dell’allora Latte Tre Valli Jesi Beppe Cormio, oggi alla Lube Volley che lo fece venire dall’Argentina.

Oggi Velasco, nel ruolo Direttore Tecnico del Settore Giovanile Maschile, cerca in Italia, e nelle Marche, nuovi “fenomeni” per la gioia di tutti gli appassionati.