Judo, Sakura Osimo sbanca a Civitanova Marche. Teoli si qualifica per la finale nazionale

Al Palasport Eurosuole Forum, domenica (9 giugno), si sono svolte le qualificazioni per accedere al Trofeo Coni. Il judoka con tre incontri vinti per ippon si è classificato al primo posto

Teoli Massimo del Judo Club Sakura Osimo sul podio
Teoli Massimo del Judo Club Sakura Osimo sul podio. A sinistra la campionessa Lucia Morico

CIVITANOVA MARCHE – Grande successo per il Judo Club Sakura Osimo a Civitanova Marche. Al Palasport Eurosuole Forum domenica (9 giugno) si sono svolte le qualificazioni per accedere al Trofeo Coni. Il judoka Massimo Teoli, dopo mesi di duro allenamento, si è guadagnato un biglietto di andata per la competizione nazionale di settembre in Calabria. il primo classificato di tutte le categorie partecipanti è anche campione regionale Esordienti A. Massimo Teoli, 50 kg con tre incontri vinti per ippon si è classificato al primo posto e grazie a questo risultato farà parte della rappresentativa regionale che accede alla finalissima.

Per la società sportiva osimana ha partecipato anche Alessio Massacesi (40 kg) che con tre incontri vinti per ippon ha raggiunto il 1 posto ed è campione regionale. Entrambi gli atleti hanno partecipato subito dopo anche al Torneo Memorial Prenna Rodolfo dove Teoli ha riconfermato, con 3 incontri vinti di nuovo, il primo posto nella categoria 50 kg totalizzando nello stesso giorno 6 incontri vinti e 2 primi posti. Alessio Massacesi invece nel torneo ha raggiunto il 3 posto vincendo e perdendo un incontro, conducendo comunque una buona gara.

Alessandro Massacesi del judo club sakura Osimo sul podio. A sinistra la campionessa Lucia Morico

Per le altre categorie agonistiche ha partecipato solo Enrico Sgardi Esb (50 kg) che con 3 incontri vinti per ippon si è piazzato al primo posto su otto atleti partecipanti.

Nel pomeriggio è stata la volta dei 27 atleti preagonisti che con i loro piazzamenti hanno fatto guadagnare al Judo Club Sakura Osimo il secondo gradino del podio.

Al primo posto per la categoria bambini, 6-7 anni, si sono piazzati Giacomo Pierpaoli, Gabriel Guasco, Alessio Silvestrini, Gabriele Lineri, Edoardo Nagacci e Mia Tonti.

Al terzo posto per la stessa categoria Donato Cittadini, Emily Staffolani, Diego Santarelli, Diego Di Biase e Nicole Beni.

Per la categoria fanciulli, 8-9 anni, al primo posto si sono classificati Gabriele Racioppa e Emma Caldarulo, mentre al secondo posto, Diego Buda, Erika Staffolani, Lorenzo Felisio. Al terzo posto Matteo Catanzariti.

Nella categoria ragazzi, 10-11 anni hanno primeggiato Daniel Buda, Mattia Giuliodori, Pietro Coltrinari, Lucrezia Liberati e Luca Murolo. Al secondo posto Noemi Mazzieri, mentre in terza posizione Luca De Andreis, Gabriele Personé, Filippo Ietto e Guido Mircoli.

Il sindaco Fabrizio Ciarapica e l’assessore Maika Gabellieri

Alla manifestazione sportiva sono intervenuti anche il sindaco di Civitanova Marche Fabrizio Ciarapica e l’assessore allo sport e cultura Maika Gabellieri. Il primo cittadino ha sottolineato come il judo sia una pratica sportiva che «insegna il rispetto delle regole e dell’avversario», mentre l’assessore lo ha definito come «una palestra di vita». I ragazzi sono stati premiati dalla campionessa di Marotta Lucia Morico, bronzo olimpico nel judo.