Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Jesi, tutto pronto per le finali dell’Itas Open di tennis al Circolo Cittadino

Ottava edizione per la kermesse sportiva che registra 162 iscritti di cui circa 50 seconde categorie e un montepremi pari a 2mila e 500 euro. Carbonari: «Grazie a chi ci sostiene»

Jesi – Si disputeranno domani, giovedì 29 luglio, le finali dell’ITAS Open di Tennis, torneo estivo che da 8 anni anima i campi da tennis del Circolo Cittadino di Jesi, un appuntamento importante per numero di edizioni e per il momento storico in cui s’inserisce.

A contendersi la finale, nella giornata di oggi, a partire dalle ore 17,00 saranno, per il Torneo Femminile, Andrea Maria Artimedi (classifica 2.3 e testa di serie numero 1 del tabellone) contro Natasha Montiga (clas.2.6) e Chiara Alesani (clas. 2.6) contro Elena Pavolucci (clas. 2.5 e testa di serie numero 2), mentre per il Torneo Maschile si incontreranno Valerio Perruzza (clas. 2.3 e testa di serie numero 2) contro Alessandro Canini (clas. 2.5) e Alberto Morolli (clas.2.3 e testa di serie numero 1 del tabellone) contro Andrea Bacaloni (clas2.4)

Con 162 iscritti di cui circa 50 seconde categorie e un montepremi pari a 2mila e 500 euro, l’VIII edizione del torneo ha rischiato di non disputarsi per le regole restrittive dovute al covid, ma anche la decisione presa solo qualche settimana prima dell’inizio ha avuto un’ottima risposta, a testimonianza del buon nome della competizione, nata 8 anni fa da un’idea di Simone Cola, agente ITAS e sostenuta dal Circolo Cittadino con il presidente Gianluca Mucelli.

Per Alessandro Carbonari, maestro che dirige la Scuola di Tennis del Circolo «quest’anno abbiamo mantenuto ottimi risultati, dopo che fino all’ultimo abbiamo temuto la rinuncia del torneo per le stesse cause sanitarie ed economiche. Questo torneo ha un’importanza fondamentale per promuovere la nostra scuola, una vetrina importante per tutti i bambini e i ragazzi che si stanno avvicinando a questo sport e, soprattutto, lo è per il settore ‘Accademia’ con la T- Zone Accademy nata da qualche mese al Circolo, in quanto i giovani agonisti si possono confrontare con gli atleti del Torneo, senza dimenticare il valore che esso rappresenta per il movimento tennis della città e per i soci del Circolo. Per questo un ringraziamento va alle imprese che, con grande sensibilità, ci sostengono».

«Queste giornate di competizione – prosegue Carbonari – sono un’occasione per riprendere a pieno l’attività sui campi della Scuola Tennis, dopo che il Covid ha imposto una pesante battuta d’arresto per tutto il periodo invernale fino ad aprile. Fortunatamente il settore agonistico è riuscito ad andare avanti con il lavoro, sia dal punto di vista degli allenamenti che dei tornei».

Questa sera, mercoledì 28, si conosceranno i finalisti che domani, a partire dalle 18 per il settore femminile e alle 21 per il maschile, si contenderanno il primo posto dell’edizione 2021 del torneo, che come di consueto ha il Patrocinio del Comune di Jesi. A premiare i vincitori saranno l’Assessore allo Sport del Comune di Jesi Ugo Coltorti e la schermitrice Jesina Elena Tangherlini. Partner dell’iniziativa sono: ITAS Assicurazioni, Opel Almauto, Donzelli GROUP, Massimo Massacesi.