Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Italservice Pesaro da urlo: 4 a 1 alla Feldi Eboli e “vede” la finale

Nella semifinale di andata i biancorossi schiantano i campani con una prova sontuosa. Domani alle 20.30 la gara di ritorno

Italservice Pesaro-Feldi Eboli

PESARO – Italservice Pesaro scatenata in semifinale di andata: batte 4 a 1 la Feldi Eboli e “vede” la finale.

Iniziano come meglio non potevano i playoff scudetto dei biancorossi di Fulvio Colini. Di fronte a 500 spettatori come consentito dalle norme anticovid, successo netto griffato Canal, Salas, De Oliveira e Borruto. In mezzo il momentaneo 1 a 1 dei campani siglato da Grello.

È solo la semifinale di andata, domani sotto con il ritorno. Alle 20.30 di nuovo al Pala Pizza, teatro unico delle Final Four Scudetto, e in diretta Rai Sport, Tonidandel e compagni dovranno difendere il vantaggio per volare alle due finalissime in programma domenica e lunedì.

Nell’altra semifinale di andata, Came Dosson ha battuto 2 a 1 la Meta Catania. Domani alle 17.30 il return match da cui emergerà l’altra finalista.

ITALSERVICE PESARO-FELDI EBOLI 4-1 (3-1 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Fortini, Honorio, Borruto, Canal, Ciappici, Ceccolini, Tonidandel, Salas, Cuzzolino, De Oliveira, Marcelinho, Vesprini, Guennounna. All. Colini
FELDI EBOLI: Dal Cin, Romano, Caruso, Grello, Luizinho, Moura, Dani Chino, Tres, Bissoni, Caponigro, Vitale, Canabarro, De Novellis, Pasculli. All. Riquer
MARCATORI: 0’19” p.t. Canal (P), 1’35” Grello (F), 6’47” Salas (P), 10’45” De Oliveira (P), 6’23” s.t. Borruto (P)
AMMONITI: Marcelinho (P), Bissoni (F)
NOTE: al 14’44” del p.t. Luizinho (F) fallisce un tiro libero
ARBITRI: Luca Petrillo (Catanzaro), Paolo De Lorenzo (Brindisi) CRONO: Natale Mazzone (Imola)