Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Italservice Pesaro, Tonidandel annuncia: «Mi sento al top della mia carriera»

Il capitano dei biancorossi Pesaro è carico più che mai per la stagione 2020/2021 che prenderà ufficialmente il via ad ottobre. I rossiniani lotteranno su tutti i fronti in Italia e in Europa

Il capitano Felipe Tonidandel in Champions League contro il Benfica

PESARO – Non usa giri di parole il capitano dell’Italservice Pesaro Felipe Tonidandel: «Mi sento al top della mia carriera». La bandiera dei biancorossi lo dice chiaramente interpellato sulla prossima stagione che vedrà la squadra lottare come sempre ai vertici delle competizioni nazionali, ma anche Champions League dove si confronterà con i top club mondiali di calcio a 5.

Tonidandel si avvia verso la decima stagione consecutiva con l’Italservice, un bel traguardo che il numero 5 vorrà festeggiare in grande stile mettendo in bacheca più trofei possibili dopo lo scudetto della passata stagione e la Supercoppa Italiana. «Quando il campionato è stato sospeso a causa del Coronavirus – dice Tonidandel –, mi sentivo nel momento migliore della mia carriera, poiché stare al fianco di persone abituate a vincere e ancora affamate di vittorie è fondamentale per migliorare. Spero di iniziare la nuova stagione nella stessa maniera in cui si è interrotta questa. Ripartiremo motivati a fare grandi cose, inoltre abbiamo aggiunto ulteriore qualità ad un gruppo già molto forte, Leandro Cuzzolino, che ha vinto un mondiale e ha esperienza internazionale. Siamo entusiasti del suo arrivo».

Nel frattempo si inizia a parlare di date. L’avvio del campionato potrebbe essere nel weekend del 16-17 ottobre anche se manca ancora l’ufficialità. Quel che è certo è che il Pesaro giocherà le partite casalinghe al Pala Nino Pizza (che si sta rifacendo il look) il venerdì sera alle 20.30. Per quanto riguarda la Champions League, la Uefa ha diramato già le date: dal 13 al 18 ottobre si terrà il turno preliminare, dal 22-29 novembre il Main Round e dal 16 al 21 febbraio 2021 l’Elite Round. La Final Four si terrà a Minsk dal 22 (o 23) al 24 (o 25) aprile 2021.

 «Abbiamo le carte in regola per arrivare in fondo a tutte le competizioni nazionali e per provare a fare un salto in avanti in Champions – conclude il capitano biancorosso –. Vincere il Main Round sarà un obiettivo e cercare di accedere alle Final Four un sogno. Ricordiamoci però che di fronte avremo delle corazzate mondiali».