Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Italservice Pesaro, capitolo mercato: salutano Marcelinho, Jefferson e Guennounna

La società ha ringraziato attraverso un comunicato ufficiale il pivot, il laterale e l'estremo difensore. Chi potrebbe abbracciare i colori biancorossi è Espindola, portiere ad oggi in forza al El Pozo Murcia

Marcelinho esulta dopo un gol in finale scudetto

PESARO – Sono stati ufficializzati tre addii in casa Italservice Pesaro. Si tratta di Marcelinho, Jefferson e Guennounna.

Era nell’aria da diversi giorni ma con un comunicato ufficiale l’Italservice ha voluto salutare e ringraziare pubblicamente tre grandi protagonisti della stagione appena terminata e non solo. Marcelinho è stato soprannominato nel tempo “l’uomo delle finali” e dopo tanti successi e gol pesantissimi cambierà casacca. Jefferson è arrivato a Pesaro circa un anno e mezzo fa, nonostante la pandemia di mezzo è riuscito a dare un contributo sempre più crescente fino ad arrivare a essere decisivo in Coppa Italia e Serie A. Per entrambi le richieste sono tantissime e alcune hanno fatto breccia.

C’è anche Guennounna a separarsi dai colori biancorossi. L’estremo difensore di origini marocchine e con cittadinanza italiana era un’ottima alternativa a Miarelli. Un secondo portiere serio, affidabile e che quando è stato chiamato in causa non ha mai sfigurato, tutt’altro. A spalleggiare Miarelli l’anno prossimo quasi certamente sarà Espindola, in forza in questa stagione al El Pozo Murcia. I due comporranno un pacchetto portieri fenomenale, essendo entrambi tra i più forti al mondo.