Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Italservice, è di nuovo finale-scudetto! Napoli sconfitto, per il tricolore sarà sfida all’Eboli

In gara-2 delle semifinali i biancorossi hanno battuto i campani 7 a 4 al PalaFiera. Tripletta di Borruto

Borruto esulta coi compagni dopo la rete del 4 a 1

PESARO – L’Italservice Pesaro è di nuovo in finale: battuto Napoli anche in gara-2 delle semifinali scudetto. Ora per i biancorossi sarà duello con la Feldi Eboli.

Sabato sera spettacolare per i biancorossi, che dopo aver vinto il match in Campania, si sono ripetuti anche al PalaFiera di fronte ai propri tifosi con il punteggio di 7 a 4 e così si sono conquistati le sfide decisive per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia. Appuntamento a sabato 18 giugno prossimo per il primo match sul campo della Feldi, poi seconda sfida a Pesaro giovedì 23, infine eventuale “bella” in programma sabato 25.

La partita

Come lunedì ad Aversa, è nel primo tempo che l’Italservice decolla e mette l’incontro in discesa: Bolo-Borruto-Espindola e dopo metà frazione è già 3 a 0. Un guizzo di Turmena permette ai campani di riaprire il discorso, ma l’Italservice col “cobra” Borruto ristabilisce il +3. Seguono alcuni minuti di equilibrio, fino all’acuto sottoporta di Honorio che fissa il 5 a 1 di primo tempo. Nella ripresa il punteggio resta bloccato a lungo. Poi all’improvviso si incendia di nuovo, con Napoli che in power play recupera sino al 5 a 2 prima e 6 a 4 (ancora un fenomenale Borruto per i biancorossi: hattrick per lui e pallone a casa!). Pesaro adesso soffre, ma tiene botta e nel finale trova il 7 a 4 definitivo grazie alla meravigliosa rete col sinistro di capitan Tonidandel.

Al triplice fischio è festa per tutto il popolo biancorosso. Il pass per le finali-scudetto è in tasca. La caccia al terzo trionfo tricolore di fila può partire. Si comincia sabato in trasferta, ma le partite decisive saranno a Pesaro. I tifosi pesaresi e marchigiani non vedono già l’ora.

Tabellino ITALSERVICE PESARO-NAPOLI FUTSAL 7-4 (5-1 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Salas, De Oliveira, Bolo, Obbar, Frontino, Honorio, Borruto, Taborda, De Luca, Vesprini, Mariani, Cianni. All. Colini

NAPOLI FUTSAL: Ganho, Grasso, Fernandinho, Fortino, Dian Luka, Daniele, F. Perugino, Bruno Coelho, Arillo, De Simone, Amirante, Turmena, A. Perugino, Lo Conte. All. Basile

MARCATORI: 0’52” p.t. Bolo (P), 6’59”’ Borruto (P), 9’04” Espindola (P), 11’08” Turmena (N), 13’23” Borruto (P), 15’01” Honorio (P); 10’14” s.t. Turmena (N), 11’26” Borruto (P), 12’32” Fortino (N), 13’20” Fortino (N), 17’52” Tonidandel (P)

ARBITRI: Zannola (Ostia Lido), Moro (Latina), Saggese (Rovereto). Crono: Plutino (Reggio Emilia)