Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Dagli Italian roller games Linda Rossi torna con sei medaglie d’oro e un argento

Bottino incredibile quello conquistato dalla pattinatrice di Senigallia che si è cimentata, vincendo, sia sulle lunghe distanze sia nelle gare veloci

La vittoria di Linda Rossi ai campionati italiani 2021 degli Italian roller games
La vittoria di Linda Rossi ai campionati italiani 2021 degli Italian roller games

SENIGALLIA – Se c’è un’atleta che torna dagli Italian Roller Games soddisfatta della sua prestazione è certamente Linda Rossi. La pattinatrice di Senigallia si è infatti distinta grazie alle ben sei medaglie d’oro e a un argento conquistati in pochi giorni di gare divise tra l’Emilia Romagna e Senigallia.

Proprio nella sua città natale, la giovane atleta ha conquistato l’oro nella 10.000mt a eliminazione, prima gara in programma del campionato italiano di pattinaggio su pista di tutta la kermesse Irg. Una gara piena di significato per la campionissima senigalliese Linda Rossi che finalmente è tornata a gareggiare davanti al proprio pubblico in una competizione di alto livello, riuscendo a centrare anche un obiettivo secondario da tempo desiderato: vincere il suo 50° titolo italiano nella “sua” città.

Il giorno dopo, la 500mt sprint l’ha vista ancora confrontarsi con le più forti velociste italiane conquistando nella finale l’argento, a pochi centesimi dalla vincitrice. Una medaglia che ha avuto un ruolo importante, come spiega l’atleta senigalliese: «È stato paradossalmente proprio questo secondo posto a farmi capire quanto bene stavo, fisicamente e mentalmente, anche in velocità e non solo nelle gare lunghe».

Per Linda Rossi, però, le emozioni non erano finite, anzi sono triplicate grazie alle altre medaglie conquistate con autorevolezza agonistica, tipica dei grandi campioni. Oro nella 1000mt su pista; sul circuito cittadino di Riccione si sono svolte le gare su strada: oro nella 10.000mt a punti; oro nella 400mt sprint; oro nella 15.000mt a eliminazione e infine oro nella maratona su 42km. 

Un successo dopo l’altro, sia sulle lunghe distanze sia nelle gare veloci. Una versatilità straordinaria che la pattinatrice senigalliese – in forza al Torollski Center di Pesaro – ha dimostrato lasciando tutti senza parole grazie a una speciale doppietta: in meno di mezz’ora Linda Rossi ha vinto prima la 10.000mt a punti battendo le migliori fondiste italiane, e subito dopo primeggiando nella gara per velociste.

«Sono davvero contenta e anche molto soddisfatta dai risultati ottenuti in questi giorni. Con il mio allenatore Michele Ravagli abbiamo lavorato molto, e ora ci godiamo tutto questo con qualche giorno di riposo ben meritato per entrambi».

Pochi in realtà i giorni di stacco dai circuiti perché all’orizzonte già si profilano, dopo i campionati italiani di pattinaggio, quelli europei: «Ci aspetta un’altra sfida importante, quella dei campionati europei in Portogallo a metà luglio. Mi preparerò al meglio e spero di riconfermarmi anche a livello internazionale». Come se non bastasse, il finale di stagione sarà in Colombia per i campionati mondiali.

Dagli Italian roller games Linda Rossi torna con sei medaglie d’oro e un argento
Dagli Italian roller games Linda Rossi torna con sei medaglie d’oro e un argento