Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Halley Thunder, è il momento del debutto casalingo

Basket serie A2 femminile: sabato 16 ottobre al palasport di Cerreto d’Esi arriva la squadra sarda di Selargius. Coach Cutugno: «Abbiamo una gran voglia di giocare»

La giovane Ludovica Albanelli in una soluzione aerea (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – «Abbiamo, semplicemente, tanta voglia di giocare». Le parole di coach Orazio Cutugno sintetizzano lo stato d’animo della Halley Thunder Matelica, formazione di serie A2 femminile di basket che domani – sabato 16 ottobre – debutterà tra le mura amiche di Cerreto d’Esi ricevendo la squadra sarda del San Salvatore Selargius.

La Halley Thunder è reduce dalla sconfitta per 20-0 a tavolino inflitta, secondo regolamento, dal Giudice Sportivo per non essersi presentata a Cagliari sabato scorso a causa di problemi organizzativi dell’ultima ora legati alla trasferta, motivazioni non ritenute sufficienti dall’organo competente. 

Quella di domani, pertanto, sarà la prima prima partita “vera” per la formazione marchigiana, da qui il gran desiderio di giocare. «Vogliamo misurarci, dimostrare in campo il buon lavoro fatto da inizio raduno e di ben figurare davanti al nostro pubblico – prosegue coach Cutugno. – Sappiamo che Selargius è una squadra ben strutturata e organizzata e questo sarà uno stimolo ancora maggiore per metterci alla prova».

Il Basket San Salvatore Selargius, infatti, è un team collaudato, che milita ininterrottamente in serie A2 dalla stagione 2012/13. E’ reduce dalla miglior annata della sua storia, quella scorsa 2020/21, quando per la prima volta è approdato ai playoff, raggiungendo la semifinale. Rispetto allo scorso anno, nelle file sarde non c’è la play svizzera Simioni, sostituita dalla ceka Zitkova. Un’altra novità è rappresentata dall’esperta Rosellini, che ha rilevato l’ex capitano Granzotto. 

Confermato l’allenatore Roberto Fioretto, così come è rimasta buona parte della squadra che aveva ben figurato lo scorso anno: Ceccarelli, Cutrupi, El Habbab… Proprio queste ultime due hanno fatto registrare importanti numeri nella prima partita di questa stagione, vinta dal Selargius per 77-63 su La Spezia: Cutrupi ha preso 20 rimbalzi, El Habbab ha recuperato 5 palle. In evidenza anche Zitkova (18 punti), Ceccarelli e Rosellini (15 a testa).

Si giocherà domani, sabato 16 ottobre, al palasport di Cerreto d’Esi (An), alle ore 18.30. In questa occasione l’ingresso al palasport sarà gratuito, con obbligo di esibire il Greenpass all’entrata, mantenere il distanziamento all’interno dell’impianto e la mascherina. 

Arbitreranno l’incontro Arianna Del Gaudio di Massa di Somma (Na) e Giuseppe Vastarella di Napoli.

Exit mobile version