Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Goldengas, terza sconfitta consecutiva: a Senigallia sorride Padova

Cadono i biancorossi al PalaPanzini contro il fanalino di coda veneto. Coach Riccardo Paolini e ragazzi chiudono al quinto posto il sottogirone C1

Uno scatto di Simone Pozzetti

SENIGALLIA – Non torna a sorridere la Goldengas Senigallia. I biancorossi inceppano nel terzo kappao consecutivo contro il fanalino di coda Guerriero Padova. Al PalaPanzini, termina 77-83.

Chiuso dunque al quinto posto il sottogirone C1, piazzamento ottenuto dopo sei vittorie e otto sconfitte. L’ultima, quella di oggi, che è arrivata al termine di un match equilibrato ma che ha visto premiata la costanza di un Padova in netta ripresa.

Fuochi d’artificio nella prima parte di gara, il primo quarto si chiude 28-29. Secondo periodo che vede la Goldengas protagonista: parziale di 17-9 che manda le due squadre all’intervallo sul 45-38.

Nella ripresa però cresce l’intensità ospite. Padova infatti prende il largo e prima accorcia le distanze nel terzo quarto (14-20), poi mette la freccia nell’ultimo: 18-25 che fissa il risultato finale sul 77-83.

Adesso la sosta, sette giorni utili alla Goldengas per rifiatare e ricaricare le pile. Capitan Pierantoni e compagni dovranno prepararsi al meglio per il rush finale di stagione quando, già fra due settimane, verranno congiunti i sottogironi C1 e C2 di Serie B. La Goldengas con 12 punti in classifica sarà chiamata a guardarsi le spalle e a tornare presto alla vittoria per centrare la salvezza.