Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Goldengas Senigallia in vacanza. Coach Ruini: «Soddisfatti, è presto per pensare al futuro»

Il tecnico dei biancorossi, subentrato in corsa dopo le dimissioni di Paolini, traccia un bilancio della stagione appena conclusa e non si sbilancia su quella che verrà

Gabriele Ruini, coach della Goldengas Senigallia, brinda con squadra e società

SENIGALLIA – La Goldengas Senigallia ha staccato la spina e può godersi l’estate. I biancorossi salutano una stagione in Serie B difficile, senza dubbio, ma condita di infinite soddisfazioni.

A raccontarle è coach Gabriele Ruini, subentrato in corsa alla guida tecnica dopo le dimissioni di mister Paolini: «Siamo contenti, contentissimi per come abbiamo concluso l’annata. Nel momento più difficile, ha vinto il gruppo. Ci siamo compattati e ne siamo venuti fuori alla grande, salvandoci con merito e regalandoci la serie con Taranto».

Quattro gare in cui la Goldengas ha tenuto testa a una corazzata come il CJ Basket Taranto, affermandosi addirittura sul parquet pugliese, cosa riuscita solamente a Pierantoni e compagni quest’anno. «Ci siamo divertiti – ammette Ruini – e paradossalmente abbiamo giocato meglio le due gare in trasferta vincendone addirittura una. Poi è subentrata la loro superiorità, la nostra stanchezza e meritatamente hanno passato il turno qui da noi. Il bello però è stato non aver rimpianti, i ragazzi hanno dato il massimo nonostante le gare ravvicinate, i turni a lavoro e qualche giocatore un po’ avanti con l’età».

La Goldengas può andare in vacanza lasciandosi alle spalle una stagione più che positiva. Presto però per parlare di futuro: «E’ tempo di riflettere, di godersi la bella stagione e poi penseremo al resto. La società si prenderà il suo tempo, io anche».

Exit mobile version