Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Goldengas Senigallia nel girone C di Serie B, insieme ci saranno altre quattro marchigiane

Campetto Ancona, Virtus Basket Civitanova Marche, Aurora Basket Jesi e Sutor Montegranaro sono i derby che attendono la formazione biancorossa

Filippo Cicconi Massi, 20 punti per lui contro Rimini

SENIGALLIA – La Goldengas Senigallia ritorna a casa. Niente più viaggi della speranza nelle bellissime ma distanti regioni dell’estremo nord – dettati dalla situazione Covid – ma un girone che vanta trasferte molto più comode.

Può sorridere la dirigenza biancorossa, capeggiata dal nuovo Presidente Sonia Fileri. La Goldengas è stata inserita nel girone C di Serie B, sui quattro totali in cui sono state divise 64 squadre, insieme ad altre quattro squadre marchigiane: Campetto Ancona, Tigers Cesena, Virtus Basket Civitanova Marche, Raggisolaris Faenza, Giulia Basket Giulianova, Andrea Costa Imola, Aurora Basket Jesi, Sutor Montegranaro, New Flying Balls Ozzano Emilia, NPC Rieti, Real Sebastiani Rieti, RBR Rimini, Pallacanestro Roseto, Luiss Roma, Pallacanestro Goldengas Senigallia, Teramo a Spicchi 2K20.

In attesa delle linee guida che saranno emanate dal Ministero della Salute e, nel caso, recepite dalla Federazione Italiana Pallacanestro, la Lega Nazionale Pallacanestro ha precisato di non aver richiesto alla FIP alcuno slittamento della data di inizio del campionato 2021-2022. Lo start è attualmente confermato per il 3 ottobre.