Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Goldengas, coach Gabrielli commenta Jesi e presenta Rimini: «Bravi, ora un banco di prova molto difficile»

Il successo nel derby è stato il battesimo ufficiale della nuova stagione biancorossa. Mercoledì 15 settembre alle 20 semifinale di Supercoppa al Pala Flaminio

Francesco Gnecchi in azione durante Goldengas-Jesi dello scorso weekend

SENIGALLIA – Jesi è il passato, Rimini l’imminente futuro della Goldengas Senigallia. I biancorossi si preparano alla sfida di mercoledì 15 settembre alle ore 20 dove faranno visita alla Rinascita Basket Rimini al Pala Flaminio.

Si tratterà della semifinale del proprio girone di Supercoppa Serie B, gara secca. Gli uomini di coach Andrea Gabrielli ci arriveranno dopo il successo di misura sulla Aurora Basket Jesi: ≪Le vittorie fanno bene – commenta il tecnico -, danno morale e fiducia. Per noi era la prima apparizione e l’atteggiamento dei ragazzi mi è piaciuto, soprattutto in fase difensiva. La tenuta fisica è stata ottimale. L’approccio è stato giusto, sono contento≫.

Ora sfida alla favorita Rimini, capace di sconfiggere Montegranaro 91-64 nel primo turno: «Ci troveremo di fronte una squadra molto forte, una delle candidate alla vittoria del campionato. Sarà un bel banco di prova per i miei ragazzi, li rispetteremo ma cercheremo di rendergli la vita più difficile possibile».

Exit mobile version