Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Atletica, Tamberi deluso a Roma: «È stato un disastro»

Il campione olimpico anconetano di salto in alto non aveva mai vinto a Roma e puntava tantissimo ad imporsi ma non è andato oltre alla misura di 2,24 metri

Gianmarco Tamberi
Gianmarco Tamberi

ROMA – Giammarco Tamberi non aveva mai vinto a Roma e puntava tantissimo a imporsi. Almeno stasera, giovedì 9 giugno, alla Diamond League. Gimbo non è andato oltre alla misura di 2,24 metri. Il campione anconetano del salto in alto ha infiammato il pubblico dell’Olimpico nel suo show pre-gara ma non in pedana perché ha sbagliato tre volte a 2,27. Valicati al primo salto sia 2,15 che 2,20, Tamberi ha superato 2,24 al secondo tentativo. «È stato un disastro – ha detto ai microfoni della Rai al termine della competizione – ma non posso essere triste visto l’affetto che ho ricevuto dai tifosi».