Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Giorgia Speciale oro olimpico junior nella Techno 293

La diciottenne anconetana si è aggiudicata la medaglia d'oro nella sua disciplina alle olimpiadi giovanili di Buenos Aires che si stanno svolgendo in questi giorni. L'atleta dorica: «Questo per me è stato un anno speciale: ho vinto Mondiale, Europeo e Olimpiadi, ho compiuto 18 anni, preso la patente e la maturità»

Giorgia Speciale, oro olimpico giovanile

BUENOS AIRES (Argentina)- Giorgia Speciale, la campionessa diciottenne della Sef Stamura Ancona, ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires nella disciplina Techno 293 di windsurf. Un titolo, di fatto, mai in discussione con l’anconetana a dettare le danze sin dalle prime regate. In classifica, alle sue spalle, la francese Pianazza e la russa Reznikova.

Una grandissima soddisfazione per una giovane già grande che, incamerato un successo pensa già al successivo: «Adesso non ci voglio pensare, sono super contenta per questo successo – spiega la Speciale -Continuerò ad allenarmi con grande determinazione e fra due anni vedremo quello che succederà. Sul podio l’emozione è stata tantissima. Mi ero preparata in maniera scrupolosa e ho dato tutto quello che avevo fino all’ultimo metro. Nell’ultima prova potevo risparmiarmi ma ho voluto vincere ancora. Questo per me è stato un anno speciale: ho vinto Mondiale, Europeo e Olimpiadi, ho compiuto 18 anni, preso la patente e la maturità. Meglio di così proprio non poteva andare è stato il mio anno».

«Giorgia non smette mai di stupirci e di vincere − il commento del presidente del CONI Marche, Fabio Luna −. Una ragazza che nonostante la sua bravura e le sue innumerevoli medaglie è sempre rimasta umile e con i piedi per terra. Una ragazza che non si è mai seduta sugli allori, ma che continua a mettere impegno e determinazione in quello che fa, ottenendo importantissimi risultati. Le mie congratulazioni ed il mio grazie, insieme a quello di tutto il CONI, per l’esempio che sa dare ogni giorno e per continuare a portare alti i colori della nostra regione. Dopo l’oro di Talisa Torretti nella ginnastica un altro risultato straordinario per gli atleti marchigiani a questi Giochi olimpici di Buenos Aires».