Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ritmica serie A1: Fabriano al 2° posto dopo la prima giornata

La formazione cartaia - che ha mandato in pedana Milena Baldassarri, Sofia Raffaeli e Anais Carmen Bardaro - ha iniziato il campionato con un leggero ritardo sul team di Viareggio. Seconda giornata a Bari il 5-6 marzo

Il podio della prima giornata del campionato di A1 di ritmica: Fabriano (a sinistra) sul secondo gradino

FABRIANO – È partito da Cuneo nel weekend appena trascorso il Campionato Italiano di serie A1 di ritmica “Trofeo San Carlo Veggy Good”, di cui la Ginnastica Fabriano è campione in carica nonché vincitrice degli ultimi cinque scudetti di fila. 

È stata una gara entusiasmante che ha regalato il primo gradino del podio alla società Raffaello Motto Viareggio con il totale di 115.950 punti grazie alle ottime prestazioni di Juna Campomagnani (28.250), Chiara Puosi (28.450), Sofia Sicignano (28.300) e all’exploit al cerchio della russa Dariia Sergaeva (30.950). 

Secondo posto per la Ginnastica Fabriano con 114.450 punti grazie all’eccellente 33.850 alla palla di Sofia Raffaeli, al 24.950 alle clavette di Milena Baldassarri, uniti ai personali di Anais Carmen Bardaro, ovvero 28.600 al cerchio e 27.050 al nastro.

Terzo posto di giornata per la San Giorgio ’79 Desio con un totale di 113.950 punti. Via via tutte le altre formazioni, ben più distaccate.

La seconda giornata di serie A1 è in programma a Bari il 5-6 marzo, seguirà la terza tappa a Napoli il 26-27 marzo e si chiuderà con la Final Six al Pala Gianni Asti di Torino nel week end del 1° maggio.