Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Gerini lancio da record italiano, Mancioli oro nei 200 e 400

Al campionato italiano indoor di atletica leggera Fisdir (intellettivo relazionali), il lanciatore della Mirasole Fabriano arriva a metri 10.25 nel peso, il velocista trionfa sia nei 200 che nei 400

Daniel Gerini (a sinistra) e Luca Mancioli (a destra) con Pietro Stroppa vicepresidente della Polisportiva Mirasole Fabriano

FABRIANO – Weekend strepitoso (25/26 gennaio), ad Ancona, per la Polisportiva Mirasole Fabriano nel campionato italiano di atletica leggera Fisdir (riservato agli atleti intellettivo relazionali).

Il fabrianese Daniel Gerini, infatti, nel getto del peso da 4 chilogrammi ha firmato il record italiano nella categoria C21. Già sarebbe bastato il suo primo lancio per questo ambito risultato (10.18 metri), ma non pago Daniel ha allungato fino a metri 10.25, misura che – se fosse stata una gara outdoor – sarebbe valsa anche il record europeo. 

La Mirasole Fabriano ha esultato anche nella “velocità” con il sassoferratese Luca Mancioli, che ha conquistato l’oro italiano, sempre categoria C21, sia nei 400 metri correndo in 1’ 14” 46, sia nei 200 metri in 29” 74.

Il velocista Luca Mancioli medaglia d’oro nei 200 e nei 400 metri

Una grande soddisfazione, dunque, per i due ragazzi – Gerini e Mancioli – ma anche per i rispettivi allenatori, in collaborazione con l’Atletica Fabriano, ovvero Pino Gagliardi del settore lanci, Max Poeta e Renato Carmenati per la pista.