Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Il 13° Galà del Calcio a 5 Marche è stato un successo: 200 persone, 50 società e più di 60 premi

La concessionaria Delta Motors di Ancona è esplosa di gioia, di sorrisi e tantissimo altro. Il mondo del futsal ha vinto, ancora una volta

Uno scatto del Galà del Calcio a 5 2022

ANCONA – Il Galà del Calcio a 5 Marche è tornato col botto. Si è svolta ieri – mercoledì 8 giugno – la 13° edizione, quella denominata della ripartenza, dopo due anni di assenza causa Covid. Oltre 200 persone, 50 società e più di 60 premi: è stato spettacolo vero alla concessionaria Delta Motors di Ancona. La graditissima cena è stata curata dalla GV Catering, l’intero evento dalla MMag Comunicazione.

I premiati

Oltre a tutte le regine dei rispettivi campionati e di Coppa, questi i premi individuali: SERIE A – Premio “Maestro di Futsal” ai tecnici Fulvio Colini (Italservice) e Massimiliano Neri (Città di Falconara). Premio “Fuoriclasse” a Felipe Tonidandel (Italservice) e Isa Pereira (Città di Falconara). SERIE B – Miglior giocatore e bomber: Silon (Damiani&Gatti Ascoli). Allenatore: Sapinho (D&G Ascoli). Giovane “Premio Estra”: Palazzi (Etabeta). Portiere: Mariano (Tre Colli). SERIE C1 – Allen. Amadei (Cerreto D’Esi). Giocatore: Francavilla (Cus Macerata). Bomber: Francavilla e Marangoni (Cus Mc). Giovane “Premio Estra”: Ferjani (P73). Portiere: Chiarizia (Audax Senigallia). SERIE C2 – Allen.: Ferraresi (gir. A, Mantovani), Rossetti (B, N.Ottrano), Bastiani (C, Roccafluvione). Portiere: Fattorini (A, Città di Ostra), Traini (B, F.Sangiustese), Gutierrez (C, Sangiorgio). Giocatore: Pierangeli (A, Alma Fano), Marco Gattari (B, Invcita Macerata), Rosetti (C, Sangiorgio). Bomber: Ceravolo (A, Gnano), Serantoni (B, Bayer Cappuccini), Cancrini (C, Csi Stella). C FEMM – Allen.: Bargoni (Futsal Prandone). Portiere: Tomassini (S.M.Apparente). Giovane “Premio Estra”: Gaspari (F. Prandone). Giocatrice e bomber: Felicetti (F.Prandone). SERIE D – Capocannoniere: Meliffi (gir. A, Pieve D’Ico), Galeazzi (B, Anconitana), Dollani (C, Casenuove). Amankwah (D, Gagliole), Pasquali (E, Offida). ARBITRO – Premio “Fischietto d’oro” a Mirko Errico di Ancona. CARRIERA – Premio “Boia… che passione!” a Gianluca Boiani.

«Durante questi anni condizionati dal Covid si è sentita tanto la la mancanza del Galà» ha detto il vicepresidente della Figc Marche e Responsabile del Calcio a 5 Marche, Marco Capretti. «Il Calcio a 5 si è preso sempre più la scena nel corso degli anni e noi come Comitato Regionale Marche cerchiamo di dargli tutto lo spazio che si merita» sono state le parole del presidente Ivo Panichi. Parole di soddisfazione anche da parte di Fabio Luna, presidente del Coni Marche: «E’ un movimento che regala sempre più soddisfazioni alla nostra regione. Penso all’Italservice Pesaro e al Città di Falconara: entrambe vinto Coppa Italia e Supercoppa Italiana, ma la stagione non è ancora finita».