Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal, playoff: l’Italservice non sbaglia e conquista le semifinali scudetto. Battuta la Signor Prestito

Borruto, Canal e De Oliveira fanno doppietta, Marcelinho e Tonidandel arricchiscono il tabellino. Ora per i campioni d'Italia in carica una tra Feldi Eboli e Petrarca Padova

Un'esultanza di Borruto e il capitano dell'Italservice Tonidandel

PESARO – Gara 3 dominata dall‘Italservice Pesaro. I biancorossi battono 8-3 la Signor Prestito CMB Matera e conquistano l’accesso alla semifinali scudetto di Serie A.

È servita la «bella» alla squadra di mister Fulvio Colini ma il sodalizio di patron Pizza ha rispettato le attese e può continuare a coltivare il sogno tricolore. Al Pala Nino Pizza, prova di forza di Tonidandel e compagni che hanno avuto la meglio sulla formazione lucana.

Borruto, Canal e De Oliveira fanno doppietta, Marcelinho e Tonidandel arricchiscono il tabellino. Per gli ospiti sono andati in gol Ramon, Bizjak e Santos. Ora sulla strada dell’Italservice si presenterà una tra Feldi Eboli e Petrarca Padova, il Covid però si è messo di mezzo e gara 1 di questo quarto di finale non è ancora stata disputata.

ITALSERVICE PESARO-SIGNOR PRESTITO CMB MATERA (3-1 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Canal, Cuzzolino, De Oliveira, Ceccolini, Fortini, Salas, Honorio, Borruto, Marcelinho, Del Grosso, Vesprini, Guennounna. All. Colini

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Garrido, Neto, Santos, Ramon, Galliani, Pulvirenti, Well, Perrucci, Arvonio, Cesaroni, Bizjak, Strippoli, Nucera. All. Nitti

MARCATORI: 1’22” p.t. De Oliveira (IP), 10’50” Bizjak (SP), 15’52” Marcelinho (IP), 16’50” Tonidandel (IP), 5’06” s.t. Borruto (IP), 5’39” Canal (IP), 6’06” Borruto (IP), 10’05” Ramon (SP), 11’46” De Oliveira (IP), 15’37” Canal (IP), 18’36” Santos (SP)

AMMONITI: Tonidandel (IP), Garrido (SP), Well (SP), Pulvirenti (SP)

ARBITRI: Bensi (Grosseto), Suelotto (Bassano del Grappa) CRONO: Lacrimini (Città di Castello)