Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Super Bolo evita la sconfitta dell’Italservice Pesaro: pari e patta a Napoli

Il fenomeno Coelho e bomber Fortino sbloccano la gara, i biancorossi rispondono con il solito Canal e l'asso argentino a un soffia dalla sirena

L'Italservice Pesaro festeggia un gol a Napoli

NAPOLI – L’Italservice Pesaro non muore mai. I biancorossi strappano un punto d’oro, in rimonta, in casa del quotatissimo Napoli. Pari e spettacolo, alla sirena è 2-2.

I ritmi della prima frazione facciamo ancora fatica a metabolizzarli, troppo alti. I partenopei partono fortissimo e si ritrovano presto sul doppio vantaggio. Coelho sblocca il match con un colpo da biliardo, bomber Fortino bissa poco dopo, complice una deviazione che beffa il portiere Espindola. Mister Fulvio Colini chiama il time-out immediatamente. I biancorossi si sciolgono e iniziano a collezionare palle gol, ma Espindola è chiamato agli straordinari poco prima del meritato gol del 2-1 di Canal, bravo a duettare con De Luca. L’Italservice cambia marcia da lì in avanti ma la porta locale sembra stregata.

Nella ripresa, il palo e Ganho evitano il pareggio di De Luca. Quest’ultimo, viene espulso subito dopo per somma di ammonizioni al 5’. Pesaro regge l’urto alla grande per due minuti, addirittura sfiora il pari e viene salvato dal palo sul tiro di Fortino in parità numerica. Colini si gioca il power play e Bolo a 10” dalla sirena capitalizza un’azione fantastica dei biancorossi siglando il 2-2 definitivo.

Il febbraio di fuoco dei campioni d’Italia in carica continuerà sabato (19 febbraio), quando ospiteranno il Matera al PalaFiera (ore 21).

TABELLINO NAPOLI FUTSAL-ITALSERVICE PESARO 2-2 (2-1 p.t.)

NAPOLI FUTSAL: Ganho, F. Perugino, Bruno Coelho, Arillo, Fortino, Pagliaro, Grasso, De Simone, Turmena, Fernandinho, A. Perugino, Dian Luka, Lo Conte, Capiretti. All. Basile.

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Borruto, Canal, Bolo, Filiaggi, Cipriani, Fortini, Salas, Taborda, De Oliveira, De Luca, Vesprini, Cianni. All. Colini.

RETI: 1’59” p.t. Bruno Coelho (N), 3’03” Fortino (N), 10’28” Canal (P), 19’50” Bolo (P).

ESPULSI: al 4’42” del s.t. De Luca (P) per somma di ammonizioni.

ARBITRI: De Lorenzo (Brindisi), Acquafredda (Molfetta) CRONO: Andolfo (Ercolano).