Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal, per Italservice Pesaro sabato la bella con Matera. Mister Colini: «Svegliamoci o andiamo a casa»

Dopo la sconfitta in gara2 dei quarti-scudetto, i biancorossi sabato si giocano a Pesaro l'accesso in semifinale. Il tecnico suona la carica

“Tutte le favorite dei playoff vanno a gara3. Evidentemente tutte rischiano grosso di essere eliminate e la stessa cosa può accadere in diverse partite della A femminile. Il segnale per quanto ci riguarda è chiaro: o ci svegliamo, o combattiamo per la nostra causa e per noi stessi, oppure andiamo, giustamente, a casa”. E ancora: “Se invece ci sentiamo appagati per quanto fatto sin qui... allora va bene così”. Parole forti, che rendono l'idea dell'importanza della partita che sarà chiamata a disputare l'Italservice Pesaro domani sera contro il quintetto di Lorenzo Nitti. Pesaro se vuole continuare a sognare in grande, deve tirare fuori tutto il suo potenziale, tecnico e caratteriale. La società anche per questo ieri via web ha invitato “i tifosi e gli innamorati di questa squadra a far sentire la propria “voce” via social affinché il calore e il sostegno possano arrivare ai calciatori biancorossi”. La gara sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook PMGsport Futsal e su Rossini Tv, canale 633.

PESARO – La sconfitta in gara2 ha complicato non poco i piani e i sogni dell’Italservice Pesaro. A Matera ieri i biancorossi sono stati battuti 5 a 4 dai locali della Signor Prestito CMB e per questo la serie dei quarti di finale si è aggiornata sull’1 a 1 (Pesaro vincente in gara1 sabato scorso). Perciò ora per stabilire la formazione qualificata alle semifinali che conducono al tricolore servirà gara3. Ovvero la “bella”, un vero e proprio spareggio.

L’Italservice forte del miglior piazzamento in classifica in regular season potrà giocarla in casa propria, al Pala Nino Pizza, con due risultati su tre a disposizione. Con pareggio o vittoria sarà semifinale, con un kappao a passare sarà il quintetto lucano.

Una ipotesi che nessuno vuole prendere in considerazione, ma che spaventa l’ambiente rossiniano. Anche per questo il tecnico dell’Italservice Fulvio Colini alza la tensione e mette tutti in guardia: «Tutte le favorite dei playoff vanno a gara3 – attacca l’allenatore del Pesaro -. Evidentemente tutte rischiano grosso di essere eliminate e la stessa cosa può accadere in diverse partite della A femminile. Il segnale per quanto ci riguarda è chiaro: o ci svegliamo, o combattiamo per la nostra causa e per noi stessi, oppure andiamo, giustamente, a casa». Parole forti. E non è finita: «Se invece ci sentiamo appagati per quanto fatto sin qui… allora va bene così». Affermazioni alla vigilia che rendono bene l’idea dell’importanza della partita che sarà chiamata a disputare l’Italservice Pesaro sabato sera contro il quintetto di Lorenzo Nitti.

Calcio d’inizio fissato alle ore 20. L’incontro sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook PMGsport Futsal e in televisione su Rossini Tv, canale 633 nelle Marche. È un vero e proprio dentro o fuori, l’Italservice non vuole fallire.