Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal, mister Neri esalta un Città di Falconara che vola in trasferta

Il tecnico delle falconaresi ha analizzato il 2-3 con cui la sua squadra si è imposta sul campo del Granzette piazzandosi in testa alla classifica a punteggio pieno dopo due giornate di campionato

Pascual e Marta
L'ex Corin Pascual fronteggiata da Marta

FALCONARA- La vittoria del Città di Falconara (Serie A Futsal) sul campo del Granzette ha lanciato le citizens in vetta alla classifica a punteggio pieno dopo due giornate. Nel 2-3 in terra padovana, sono spiccate le reti di Taty, Pato Dal’Maz e Pereira che non solo hanno consentito di portare nelle Marche l’intera posta in palio ma sono servite anche a ribaltare l’iniziale doppio vantaggio delle locali griffato Da Rocha e Iturriaga. Da segnalare, inoltre, che nei primi minuti il Granzette si è trovato a rinunciare a Corin Pascual la grande ex di giornata:

«La partita si è dimostrata fin da subito complicata perché il Granzette ha messo in campo una grande energia e questo ci ha portate a essere meno precise del solito e più frettolose in attacco – ha spiegato il tecnico falconarese Massimiliano Neri -. Questo ha determinato la possibilità per le padrone di casa di andare spesso in contropiede e colpirci. Sotto di due gol è stato tutto più complicato ma non abbiamo mai smesso di crederci».

Poi, sullo scatto decisivo: «Nella ripresa abbiamo iniziato con più lucidità. L’infortunio di Pascual ha creato problemi alle nostre avversarie e spezzato un po’ il ritmo della gara. Siamo riusciti ad andare avanti e a resistere al loro attacco arrembante: alla fine un risultato davvero importante per noi. Approfitto per fare un augurio di pronto rientro a Corin».