Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal, l’Italservice Pesaro si impone a Pescara: 5-1 il risultato

Il quintetto di mister Colini vince e convince in terra abruzzese. Salas, Canal, Cuzzolino (rigore), Fortini e Borruto i marcatori

Borruto esulta con la maglia dell'Italservice Pesaro (foto di repertorio)

PESCARA – Vince e convince l’Italservice Pesaro. Sull’ostico campo di Pescara, rivale storica di tante battaglie, Tonidandel e compagni si impongono per 5-1. Una bella prova di carattere per il quintetto biancorosso, che si prende il secondo posto solitario in classifica di serie A di futsal, dimostrando grande compattezza di gruppo. Sesta vittoria in campionato su dieci giornate. Tre punti che valgono tantissimo, anche alla luce delle destabilizzanti voci di mercato della settimana, respinte senza se e senza ma dal presidente Lorenzo Pizza.

Il risultato si sblocca immediatamente, e non poteva essere altrimenti viste le aggressive premesse: a segnare per i padroni di casa è Coco Wellington. Mister Colini richiama tutti in panchina per un timeout, vuole parlare con i suoi e svegliarli: Salas risponde presente e firma il pareggio. Quasi allo scadere della prima frazione di gioco arriva il capolavoro di Canal. Punteggio ribaltato. Ma l’Italservice non si accontenta: si riversa in avanti con energia e ordine e ad una manciata di secondi dal suono della sirena si procura il rigore che Cuzzolino non sbaglia, con tanto di espulsione diretta per il portiere Mazzocchetti. Si va negli spogliatoi.

Gol lampo di Fortini alla ripresa del gioco dopo la pausa lunga: 4-1. La partita è sostanzialmente chiusa ed è proprio Borruto ad affondare il colpo del K.O. Pesaro potrebbe addirittura dilagare, diverse le occasioni a disposizione, ma si accontenta di un più che lusinghiero 5-1.

FUTSAL PESCARA-ITALSERVICE PESARO: 1-5 (1-3)
FUTSAL PESCARA: Mazzocchetti, Coco Wellington, Gui, Coco Schmitt, Morgado, Fracassi, Murilo, Maltauro, Andrè, Misael, Ferraioli, Onnembo, Cilli, Giuliani. All. Palusci
ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Borruto, Canal, Cuzzolino, Fortini, Salas, Taborda, De Oliveira, De Luca, Cimino, Miarelli, Vesprini. All. Colini
ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Giovanni Beneduce (Nola) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)
MARCATORI: 2’01” p.t. Coco Wellington, 13’19” Salas, 16’48” Canal, 19’45” rig. Cuzzolino, 20’33” Fortini, 26’52” Borruto.
NOTE: espulso al 19’44” del p.t. Mazzocchetti.

CLASSIFICA 30 Syn Bios Petrarca, 21 Italservice Pesaro, 20 Ciampino Aniene, Opificio 4.0 CMB Matera, 16 Futsal Pescara, Olimpus Roma, Napoli Futsal, 12 Meta Catania, Feldi Eboli, Real San Giuseppe, 11 Sandro Abate, 8 L84, Came Dosson, 7 Cormar Polistena, 5 Vitulano Drugstore Manfredonia, 3 Todis Lido di Ostia.