Futsal, Castelfidardo: la Tenax Torfit si è presentata alla città

Cerimonia in Comune alla presenza del sindaco Roberto Ascani. Tante conferme e qualche novità per la squadra fidardense chiamata a difendere la serie A2. Sabato l'esordio in campionato sul campo del Futsal Fermo

La rosa della Tenax che affronterà la sua seconda stagione in A2

CASTELFIDARDO – In attesa dell’esordio in campionato, previsto per sabato ore 16 sul campo del Futsal Cobà Fermo, la Tenax Torfit calcio a 5 è stata ufficialmente presentata ieri pomeriggio (martedì 24 settembre), presso la splendida Sala degli Stemmi del Comune di Castelfidardo. Presente tutto lo staff tecnico e dirigenziale del sodalizio fidardense, che quest’anno parteciperà per il secondo anno consecutivo al campionato di serie A2, secondo torneo a livello nazionale di calcio a 5.

A fare gli onori di casa il Sindaco della città Roberto Ascani, che ha ribadito la vicinanza dell’Amministrazione Comunale a questa importante realtà sportiva. «La Tenax è una piacevole sorpresa di questi anni – ha sottolineato il sindaco -. Abbiamo garantito il sostegno del Comune per migliorare l’impianto di gioco delle Crocette e continueremo a fare tutto il possibile per stare al vostro fianco anche durante questa stagione».

In un clima di grande entusiasmo e partecipazione, hanno poi preso la parola tutte le figure cardine della Tenax, dal presidente Enrico Stanekal vicepresidente Carlo Castorina, fino al direttore sportivo Cesare Lotito e al direttore generale David Luconi, brillantemente presentati da Matteo Magnarellinuovo responsabile del settore giovanile e della comunicazione.

PARTNERSHIP CON NUMANA

La presentazione nella Sala degli Stemmi

Da questa stagione parte la collaborazione tra la Tenax e l’As Calcetto Numana del presidente Giuseppe Tabioca, che porterà all’ampliamento del settore giovanile con la squadra dell’Under 17 oltre all’U19 già presente. «I ragazzi si alleneranno provvisoriamente a Sirolo – ha spiegato Tabioca – in attesa del ripristino della copertura dell’impianto di Marcelli, dopo la tempesta dello scorso luglio, previsto per fine novembre».

LA SQUADRA
Confermato gran parte del gruppo che ha conquistato la salvezza nella scorsa stagione, a partire dallo staff tecnico guidato da mister Gianangeli.
Rimangono dunque le colonne portanti della squadra come capitan Piersimoni, Mercolini, Taibi, Silveira e Paludo. Tra i volti nuovi invece i portieri Mazzanti e Tatonetti (uno scudetto vinto con il Pescara nel 2014), Fioretti, Etchvery e Trobia (dal Brasile).

OBIETTIVO SALVEZZA
La permanenza in A2 è l’obiettivo dichiarato della stagione, da ottenere il prima possibile e senza passare per i play-out. Un altro risultato da raggiungere sarà conquistare l’affetto della città. «Faremo di tutto per fare in modo che i fidardensi siano curiosi e orgogliosi di noi – ha dichiarato mister Gianangeli -; abbiamo allestito una squadra competitiva con i migliori talenti delle Marche e qualche gioiello del Brasile, vogliamo cercare di migliorarci».

E ora la parola al campo. Dopo la buona partenza in Coppa, sabato 28 settembre alle ore 16 inizia il campionato con i fidardensi attesi dal derby di Fermo.