Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal, il Cus Ancona lancia la sfida alle Final Eight

I dorici iniziano stasera l'avventura nelle Final Eight di Coppa Italia. L'obiettivo è staccare il pass per le semifinali. A parlare della manifestazione è stato il responsabile della sezione Fabio Carletti

Battistini Ristè
Francesco Battistini e Michele Ristè, rispettivamente allenatore e vice del Cus Ancona (Serie B)

ANCONA- Archiviato il trionfo in campionato che è valso la prima promozione in Serie A2 della sua storia, il Cus Ancona calcio a 5 è pronto a tuffarsi nelle Final Eight di Coppa Italia di Serie B, altro traguardo storico per la formazione anconetana di via Grotte a Posatora.

Gli uomini di Francesco Battistini e Michele Ristè saranno di scena questa sera alle ore 20.00 (diretta Facebook su PMG Sport Futsal) contro le Aquile Molfetta nel tentativo di staccare il pass per le semifinali. Con l’Eur Massimo già qualificato, per via della rinuncia alla partecipazione da parte del Catanzaro, le altre gare odierne saranno Sporting Altamarca-Benvento (ore 14.00) e Modena Cavezzo-Lecco (ore 17.00).

A preparare l’attesa in casa dorica è stato il responsabile di sezione Fabio Carletti che ha così focalizzato l’obiettivo: «Per il Cus Ancona si tratta di una storica partecipazione, faremo di tutto per arrivarci nella migliore condizione possibile. Non dovremo sentirci appagati dopo aver vinto il campionato, sarà una bella vetrina sia per i ragazzi che per lo stesso Cus Ancona. Anche lo scorso anno avevamo raggiunto questo traguardo, poi le fasi finali furono annullate causa Covid».

Exit mobile version