Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal A femminile, Falconara non cambia copione e continua a vincere

La formazione guidata da Massimiliano Neri si impone 2-1 sul Granzette grazie alle reti di Isa Pereira (poi espulsa) e Marta. Inutile il gol ospite firmato da Longato

Sofia Luciani
capitan Sofia Luciani in azione

FALCONARA – Vince, ma con le proverbiali sette camicie, il Città di Falconara che mantiene la vetta del campionato di Serie A1 femminile di Futsal. La truppa di Massimiliano Neri, nell’impianto amico del Palabadiali, supera 2-1 un eroico Granzette che vende carissima la pelle nonostante la posizione deficitaria di classifica (ultima in attesa dei recuperi per i tanti rinvii causa Covid) rispetto alle citizens. Le reti della vittoria portano la firma di Isa Pereira (poi espulsa, forse troppo generosamente dai direttori di gara) e Marta. Inutile, nonostante il grande sforzo, il 2-1 della Longato. Il Città di Falconara, nel prossimo turno, sarà di scena in casa della Lazio.

CITTÀ DI FALCONARA-GRANZETTE 2-1 (2-0 p.t.)
CITTÀ DI FALCONARA: Dibiase, Taty, Nona, Pereira, Dal’Maz, Guti, Marta, Luciani, D’Amaro, Ferrara, Bernotti, Marcelli. All. Neri

GRANZETTE: Famà, Iturriaga, Sinigaglia, Andreasi, Troiano, Costa, Ardondi, Longato, Zanetti, Pereira, Dos Santos, Grandi. All. Bassi

MARCATRICI: 3’50” p.t. Pereira (F), 19’57” Marta (F), 15′ s.t. Longato (G)

AMMONITE: Nona (F), Troiano (G)
ESPULSE: al 14’05” del s.t. Pereira (F)

ARBITRI: Marco Di Filippo (Teramo), Domenico Donato Marchetti (Lanciano) CRONO: Fabio Massicci (San Benedetto del Tronto)