Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

I Dolphins Ancona si godono la prima vittoria e guardano già al futuro

Gli anconetani sbancano il campo dei Ducks Lazio con un roboante 0-35 festeggiando il migliore degli esordi possibile. Si torna in campo il 24 aprile contro i Rhinos Milano

Ducks Dolphins
Fasi di gioco della sfida tra Dolphins e Ducks Lazio

ANCONA- È iniziata nel migliore dei modi la stagione in Prima Divisione di Football Americano per i Dolphins Ancona che nel primo match in calendario hanno superato con un roboante 0-35 i Ducks Lazio sul campo di Ciampino. Naturalmente soddisfatto coach Roberto Rotelli che ha così analizzato la larga vittoria:

«In un anno così particolare e a 22 mesi dall’ultima partita vincere in maniera così netta non può che farci piacere. Èu n’autentica iniezione di entusiasmo e coraggio che ci ripaga di tutti gli sforzi fatti dai ragazzi, da noi allenatori, dalla società e dagli sponsor che mai ci hanno abbandonato. Loro hanno giocato ottimi drive e macinato tante yard. Soprattutto ad inizio partita. Ma non ci siamo impauriti, siamo rimasti ordinati e nel secondo quarto siamo venuti fuori. La difesa non ha concesso nulla realizzando tre intercetti. DiGalbo ha passato la palla a molti ricevitori, mandandone ben tre differenti in touchdown. Siamo andati molto bene sulle corse dove abbiamo realizzato due touchdown e guadagnato molte yard con le corse di Brancaccio. Molto molto bene pure gli special team. Davvero impossibile in questa partita muovere una sola critica ad uno dei nostri».

Sull’appellativo di partita perfetta: «Quello no. La partita perfetta non esiste. Diciamo che abbiamo sbagliato poco o niente quello sì. È assai probabile che ci troveremo davanti imprese più ardue. Ma noi siamo qui, a giocarcela, a provarci». Al momento i Dolphins riposeranno per una settimana poi, sabato 24 aprile alle 18.00, riceveranno la visita al Mandela dei Rhinos Milano.